Home > COMUNICATI STAMPA > Giovedì 16/5 alle 17:00 in collaborazione con Il Gruppo Dei 10 – “Mille anni ancora. Ricordando Fabrizio De André” presso libreria Ibs+Libraccio Ferrara

Giovedì 16/5 alle 17:00 in collaborazione con Il Gruppo Dei 10 – “Mille anni ancora. Ricordando Fabrizio De André” presso libreria Ibs+Libraccio Ferrara

Da: Eventi Ferrara
Saranno presenti Giorgio Cordini, Enzo Gentile, Daniela Bonanni e Gipo Anfosso.

I miei otto anni con Fabrizio De Andrè di Giorgio Cordini
Fingerpiking.net
“In questo prezioso libro, quasi un diario redatto da chi è stato con lui in prima fila sul palco e a stretto contatto nella vita, Giorgio Cordini ci regala una manciata di perle, una testimonianza sul valore del De André musicista e soprattutto del De André uomo, capace di entrare in empatia con chiunque avesse di fronte.” (Alfredo Franchini)

Amico Faber. Fabrizio De Andrè raccontato da amici e colleghi di Enzo Gentile
Hoepli
Enzo Gentile racconta la vita e la storia professionale di un artista geniale, che ha lasciato un’impronta indelebile tra le diverse generazioni e che ha rappresentato un termometro e una fotografia della società italiana; un riferimento critico, una voce insostituibile anche per chi lo ha conosciuto solo attraverso i dischi.
A vent’anni dalla morte, il suo ruolo resta quello di un caposaldo, di un testimone capace come nessun altro di raccontare un’epoca, di leggere le realtà anche più scomode. Un libro che indaga oltre all’artista anche l’uomo grazie alla testimonianza di decine di figure, più o meno note, che lo hanno frequentato, conosciuto, ne hanno accompagnato la dimensione privata e professionale: molti di loro si esprimono e si raccontano per la prima volta intorno alle esperienze in studio di registrazione, sul palco, a Genova e in Sardegna, lungo un percorso di straordinario fascino e densità.

La mia prima volta con Fabrizio De Andrè.515 storie di Daniela Bonanni e Gipo Anfosso
Ibis
Pavia: qui tutto è cominciato. Perché a Pavia è facile incontrarsi. Perché a Pavia è facile mischiare passioni, canzoni, persone. “La mia prima volta con Fabrizio De André”: una raccolta di testi cominciata in sordina, tra amici, nel giugno 2013, con un sommesso passaparola e senza nessuna idea di dove saremmo andati a parare. La situazione ci è poi esplosa tra le mani, si è estesa via mail, via facebook e non sappiamo bene come. E sono arrivati testi da ogni parte: Genova e la Liguria, Milano, Roma, Ferrara, Brescia, il Friuli, l’Emilia, l’Abruzzo, la Basilicata, il Piemonte, la Calabria… E non sono bastate le 305 storie raccolte nella prima edizione. Perché tanta è la voglia di raccontare e di raccontarsi. Voglia che abbiamo intercettato nelle presentazioni del libro – intense e partecipate – in giro per l’Italia, tra osterie, biblioteche e librerie. È così che siamo arrivati a questa seconda edizione con 515 storie. Perché è Fabrizio De André che chiama all’appello, è lui che – dopo vent’anni – continua a generare passioni e a unire vite e generazioni. 515 storie per raccontare una Storia. 515 storie, tutte diverse e tutte speciali. 515 incontri con la calda voce di Fabrizio, le sue parole, le sue ribellioni. Un grande affresco collettivo di emozioni condivise. Nel nome e nel segno di Fabrizio De André.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi