Home > COMUNICATI STAMPA > Giovedì 5 maggio al Clandestino i Rich Double & Afrobeaters inaugurano l’edizione primaverile di Downtown Tower

Giovedì 5 maggio al Clandestino i Rich Double & Afrobeaters inaugurano l’edizione primaverile di Downtown Tower

Tempo di lettura: 3 minuti

da: ufficio stampa Jazz Club Ferrara

Downtown Tower, il riuscito sodalizio tra Clandestino e Jazz Club Ferrara, si rinnova con una sgargiante edizione primaverile. Con la formula che prevede concerto e jam session, anticipati da un goloso aperitivo a buffet, saranno due gli appuntamenti ad ingresso gratuito di questa “Spring Edition” da non perdere. Al via giovedì 5 maggio con il groove ad alto tasso percussivo dei Rich Double & Afrobeaters.

Dopo il successo delle precedenti edizioni, Downtown Tower, il riuscito sodalizio tra Clandestino e Jazz Club Ferrara, si rinnova con una sgargiante edizione primaverile che rappresenta l’appendice della stagione 2015-2016 di Ferrara in Jazz. Con la formula che prevede concerto e jam session, anticipati da un goloso aperitivo a buffet, saranno due gli appuntamenti ad ingresso gratuito di questa “Spring Edition” da non perdere.
Al via giovedì 05 maggio (ore 21.30) con l’alto tasso percussivo dei Rich Double & Afrobeaters. Il gruppo, formato da Mattia Dalla Pozza al sax alto, Daniele Santimone alla chitarra, Glauco Benedetti alla tuba e Riccardo Paio alla batteria, propone un repertorio di musica jazz funky e afrobeat che trae linfa dai mitici anni ’70 e include brani di Eddie Harris, Pee Wee Ellis, Horace Silver, John Scofield, Wayne Shorter, oltre che alcune composizioni originali del gruppo. Dalle loro performance ad alto tasso percussivo, scaturisce un sound carico di groove ostinati che farà battere il piede a tutti!
Mattia Dalla Pozza milita come sassofonista solista nella live band di Jovanotti, mentre Glauco Benedetti è nella sezione fiati dello stesso organico. Entrambi dotati di una spiccata versatilità che consente loro di spaziare dal jazz più radicale al pop, vantano prestigiose collaborazioni (Benedetti già con Tamburini e John De Leo. Dalla Pozza a fianco di Fabizio Bosso, Chris Cheek, Dee Dee Bridgewater…). Daniele Santimone è altresì chitarrista nei gruppi di Pee Wee Ellis ed Eumir Deodato, mentre troviamo Riccardo Paio non solo nella Yano Band, ma anche a fianco di artisti quali Francesco Bearzatti e Ares Tavolazzi solo per citarne alcuni.
Il secondo ed ultimo appuntamento da segnare in agenda è in programma per giovedì 12 maggio con l’esplosiva creatività di Hobby Horse, trio formato da Dan Kinzelman (sax), Joe Rehmer (contrabbasso) e Stefano Tamborrino (batteria). Info su www.jazzclubferrara.com.

INFORMAZIONI
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com

Infoline: 339 7886261 (dalle 15:30) e 0532 767101

DOVE
Clandestino, via Ragno 50 – Ferrara

COSTI E ORARI
Ingresso libero

Concerto 21.30
Jam session 23.00

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi