Home > COMUNICATI STAMPA > Giovedì 5 marzo nuovo appuntamento con i Colloqui dello IUSS 2015 sul tema “Nuovi farmaci in oncoematologia: sostenibilità nei sistemi sanitari ed aspetti etici”

Giovedì 5 marzo nuovo appuntamento con i Colloqui dello IUSS 2015 sul tema “Nuovi farmaci in oncoematologia: sostenibilità nei sistemi sanitari ed aspetti etici”

Tempo di lettura: < 1 minuto

da: ufficio comunicazioni ed eventi Unife

Tornano con un nuovo appuntamento domani, giovedì 5 marzo, alle ore 15 nella sede dello IUSS-Ferrara 1391, (via Scienze, 41/b), i Colloqui dello IUSS, storico ciclo di conferenze,  promosse dall’Istituto Universitario di Studi Superiori.

Quest’anno gli incontri, curati da Paola Spinozzi, docente presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Ferrara, sono dedicati al tema “I gangli delle discipline scientifiche e umanistiche”.

“Nuovi farmaci in oncoematologia: sostenibilità nei sistemi sanitari ed aspetti etici”. E’ questo il titolo dellaconferenza, che vedrà intervenire Alessandra Ferrajoli, della University of Texas, MD Anderson Cancer Center DI Houston,Robin Foà dell’Università di Roma ‘La Sapienza’ e della European Association of Hematology e Giovanni Boniolodell’Università Statale di Milano.

A presiedere l’incontro sarà Antonio Cuneo, Coordinatore del Dottorato di Ricerca in Medicina Molecolare e Farmacologia dell’Università di Ferrara.

Come spiega la Prof.ssa Spinozzi… “Alla base del progetto dei Colloqui dello IUSS, vi è un duplice obiettivo: stimolare i dottorandi a individuare le aree di eccellenza nel Paese dove hanno scelto di conseguire la loro  formazione post–laurea e al contempo delocalizzare le loro conoscenze e competenze, affinché possano esplorare opportunità professionali in altri Paesi. In ciascun Colloquio si discuterà dunque un tema di ricerca esportabile in ogni Dottorato”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi