Home > COMUNICATI STAMPA > Giovedì 6 maggio: I concerti di Casa Romei, Racconto di Sirena.

Giovedì 6 maggio: I concerti di Casa Romei, Racconto di Sirena.

Tempo di lettura: 3 minuti

 

Comunicato stampa Conservatorio Ferrara.

Indagine vocale sulla femminilità e le sue possibili declinazioni: Dal Museo di Casa Romei, in streaming sul canale Youtube del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara, la docente Marta Raviglia e Frescobaldi Vocal Ensemble

 Ferrara – In programma giovedì 6 maggio è il ‘Racconto di Sirena’ di Marta Raviglia, penultimo appuntamento de I Concerti di Casa Romei, rassegna musicale ideata dal Conservatorio Frescobaldi di Ferrara che si concluderà giovedì 13 aprile. Ad animare l’armoniosa cornice dello storico edificio di via Savonarola 30, il 6 maggio alle ore 17.30 in diretta dal Museo di Casa Romei sul canale Youtube del Conservatorio, saranno la docente Marta Raviglia (voce, pianoforte, live electronics) e gli studenti del Dipartimento Nuove tecnologie con il Frescobaldi Vocal Ensemble.

Il link per seguire l’evento: www.youtube.com/watch?v=vhYs6j6Iqqc

Racconto di Sirena è un denso assolo in cui Marta Raviglia si confronta per la prima volta dal vivo, oltre che col canto, anche con l’azione scenica. Questa breve pièce prende le mosse da un’indagine su alcune declinazioni possibili della femminilità. Dunque, Racconto di Sirena conduce lo spettatore lungo un percorso insidioso e discontinuo che svela le contraddizioni profonde dell’essere donna. “Dopo il faticoso approdo a lidi sconosciuti una sirena, ormai in fin di vita, trova il coraggio di raccontarsi ai suoi increduli soccorritori attraverso il suo canto ammaliatore” racconta Raviglia. Nasce così Racconto di Sirena. “La sua voce libera è contemporaneamente voce di donna e di creatura senza genere e limite – spiega Marta Raviglia, referente del Dipartimento di Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali – È voce che annulla i confini del sentire e ridisegna le strategie dell’essere. È voce che porta con sé un profondo senso di spaesamento. È voce che riafferma l’appartenenza ad un non-luogo. È voce che condanna all’ascolto vigile e consapevole di sé e dell’altro da sé. Il racconto della sirena insegna che l’unica forma di verità possibile è quella che passa attraverso le espressioni del corpo”.

Fanno parte del Frescobaldi Vocal Ensemble Rachele Amore, Stefano Asioli, Francesca Emila Bordeianu, Luana Charafeddine, Erika Corradi, Alessandra Fabbri, Giuseppe Ferro, Chiara Fortini, Danilo Lico, Anna Manuzzi, Giada Ia Minardi, Cecilia Ottaviani, Valentina Sala, Viviana Severini, Ivano Tota e Ilaria Vanzini. Il peculiare ensemble vocale nasce dalla classe di canto jazz di Marta Raviglia. Gruppo di matrice ‘improvvisativa’ in cui i coristi sono anche dei validi solisti, ognuno con una propria identità stilistica, e dei performers. Il gesto vocale, di fatto, viene spesso accompagnato da una regia del movimento. Le tecniche vocali estese che l’ensemble sperimenta fanno riferimento tanto all’avanguardia jazzistica che a quella classica contemporanea. Il Frescobaldi Vocal Ensemble ha debuttato nel febbraio 2021 con la produzione di un cortometraggio dal titolo “Outside of Language” prodotto dal Conservatorio di Ferrara in collaborazione col Jazz Club Ferrara.

Ideata dal 4 marzo al 13 maggio, la rassegna musicale è promossa dal Conservatorio in collaborazione con la Direzione Musei dell’Emilia Romagna e il Museo di Casa Romei.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi