Home > COMUNICATI STAMPA > Giuseppe Coccon è il nuovo responsabile comunicazione, relazioni esterne e relazioni istituzionali del Gruppo Poste Italiane

Giuseppe Coccon è il nuovo responsabile comunicazione, relazioni esterne e relazioni istituzionali del Gruppo Poste Italiane

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Poste Italiane, ufficio Comunicazione Territoriale Emilia Romagna e Marche

La funzione riporterà direttamente all’Amministratore Delegato Francesco Caio 

Roma, 29 maggio 2014 – Le prospettive di sviluppo strategico aziendale vedono nel processo di comunicazione verso i clienti, le istituzioni e i lavoratori un fattore fondamentale per promuovere, consolidare e tutelare l’immagine dell’Azienda e del Gruppo favorendo una conoscenza consapevole e diffusa degli obiettivi di business.
 
Allo scopo di garantire la gestione unitaria e integrata di questi processi viene costituita, alle dirette dipendenze dell’Amministratore Delegato Francesco Caio, la funzione Comunicazione, Relazioni Esterne e Relazioni Istituzionali la cui responsabilità è affidata, con decorrenza 14 luglio 2014, a Giuseppe Coccon.
 
La neo-costituita funzione avrà la responsabilità di garantire la definizione, lo sviluppo e la realizzazione delle strategie di comunicazione esterna e interna e le attività di rappresentanza istituzionale del Gruppo finalizzate a veicolare efficacemente il ruolo e l’immagine di Poste Italiane tra i diversi soggetti istituzionali.
 
Giuseppe Coccon, 47 anni, Laurea in Giurisprudenza, lascia Avio Aero, Gruppo General Electric, dove ricopriva da 3 anni il ruolo di Direttore Comunicazione e Relazioni Istituzionali. In passato è stato anche Direttore Comunicazione del Gruppo Barilla e Responsabile Ufficio Stampa di Federchimica (Confindustria).
 

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi