Home > PARTITI & DINTORNI > Gorino: la dichiarazione di Marcella Zappaterra

Gorino: la dichiarazione di Marcella Zappaterra

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Regione Emilia- Romagna

Zappaterra (PD): ‘La richiesta di dimissioni al Prefetto è assurda. Fatto grave, ma serve dialogo tra Istituzioni per la gestione dei richiedenti asilo’
“Le richieste di dimissioni al Prefetto di Ferrara dott. Tortora non fanno più notizia ormai. – risponde ai consiglieri regionali di Lega Nord e Forza Italia Marcella Zappaterra, consigliera PD – Sono infatti all’ordine del giorno da parte dei gruppi di opposizione da quando si è aperto il confronto sulla gestione dei profughi. Sono richieste semplicemente assurde’.

‘L’approccio alla gestione dei richiedenti asilo dovrebbe essere quello della responsabilità e non certo quello delle barricate. Quanto successo a Gorino è grave considerato che erano coinvolte dodici giovani donne, di cui una incinta. – prosegue Zappaterra – ma se si continua a seminare odio e paura, non devono stupire reazioni irrazionali come quelle di Gorino. Va ristabilito un clima di dialogo, anzitutto tra le istituzioni, poi con i cittadini. Prendersela col Prefetto, che comunque cerca di risolvere un problema, significa non aver compreso nulla e buttare tutto in caciara’.

‘Può essere che qualcuno sia contento per quanto accaduto, io non lo sono. Non lo sono perché il problema non è risolto, perché Ferrara è apparsa a tutti per quello che non è, perché le donne che erano sul pullman sono state respinte come fossero delinquenti e non dei poveri esseri umani disperati e in cerca di aiuto” conclude la consigliera regionale.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi