Home > COMUNICATI STAMPA > Goucha Gomes a Ferrara Off inaugura la nuova stagione di formazione teatrale

Goucha Gomes a Ferrara Off inaugura la nuova stagione di formazione teatrale

Da: Ferrara Off

“In ascolto del sé in movimento”, il workshop a Ferrara Off

Il coreografo portoghese Pedro Goucha Gomes inaugura la nuova stagione di formazione teatrale Due giorni per migliorare la consapevolezza che si ha di sé stessi, esplorare il proprio potenziale innato di percezione e dialogo con il mondo. Il teatro Ferrara Off inaugura il prossimo weekend – con il workshop curato dal coreografo portoghese Pedro Goucha Gomes – una nuova stagione di formazione, ricca di tanti appuntamenti e corsi dedicati a principianti e professionisti. Le giornate di sabato 24 e domenica 25 settembre saranno dedicate a tutte le persone interessate e investigare e rafforzare la propria autocoscienza sensoriale: ballerini, attori, praticanti di discipline somatiche ma non solo. Approfondire la conoscenza di sé stessi attraverso il movimento è un’esperienza utile a prescindere dalla professione o dalle attività che solitamente si svolgono, fondamentale proprio per chi nel quotidiano non è abituato a prestare attenzione al rapporto del proprio corpo con l’ambiente circostante. Pedro Goucha Gomes accompagnerà gli allievi del suo workshop – intitolato “In ascolto del sé in movimento” – in un percorso completo, attento a rispettare e facilitare la crescita di ogni partecipante. Coreografo, insegnate ed interprete, la sua biografia è costellata non solo da importanti collaborazioni ma anche da una particolare attenzione alla formazione, alla comunicazione e all’iterazione tra diverse discipline artistiche. Nato a Lisbona nel 1972, Pedro Goucha Gomes si è trasferito nei Paesi Bassi nel 2003. Ha danzato in compagnie come quella dello Stuttgart Ballett, da solista presso la Deutsche Oper Berlin e come
primo ballerino presso la Compañia Nacional de Danza, diretta da Nacho Duato, e al Netherlands Dance Theatre, partecipando a diverse creazioni di Jiří Kylián. È stato coreografo residente presso il Teatro Korzo, L’Aia, dove ha sperimentato e realizzato vari formati coreografici e istallazioni. Parallelamente si è dedicato alla creazione di nuovi lavori per diverse compagnie, come per esempio la GöteborgsOperans DansKompani e la Scapino Ballet Rotterdam. Gran parte dei suoi spettacoli si sono sviluppati grazie alla stretta collaborazione con artisti di altre discipline – visual artists, scrittori e compositori. Nel 2013 ha fondato la piattaforma ‘Grandiose Delusions’, la cui prima produzione è stata l’assolo di Amongst Millions, che ha debuttato nel Wild Project a New York e in seguito è arrivata nei Paesi Bassi, in Scozia, Germania e Portogallo. Oltre al suo impegno in ambito coreografico, è professore invitato in diverse compagnie, scuole e studi di danza internazionali. Studia all’Istituto Somatico dell’Olanda e all’Istituto Feldenkrais di Madrid. Il workshop sarà tenuto in lingua inglese, con possibilità di traduzione simultanea in italiano. Possono iscriversi al massimo 20 partecipanti e richiede una quota di iscrizione di 60 euro. Si svolgerà negli spazi del teatro Ferrara Off, in viale Alfonso I d’Este, sabato 24 e domenica 25 settembre dalle 10 alle 14.30, con mezz’ora di pausa. Per maggiori informazioni e iscrizioni scrivere a info@ferraraoff.it oppure telefonare al numero 3336282360. Per scoprire i nuovi corsi organizzati da Ferrara Off per l’anno 2016/2017: www.ferraraoff.it.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi