Home > COMUNICATI STAMPA > Hera apre i cancelli della Centrale di depurazione acqua agli studenti dell’Università di Ferrara

Hera apre i cancelli della Centrale di depurazione acqua agli studenti dell’Università di Ferrara

Tempo di lettura: < 1 minuto

da: ufficio stampa Hera

Nei giorni scorsi gli studenti universitari del 1° anno della Laurea Magistrale in “Biotecnologie per l’ambiente e la salute” e della Laurea Magistrale in “Scienze chimiche”, rispettivamente accompagnati dai docenti dell’Università di Ferrara Elena Sarti e Luisa Pasti, hanno svolto una visita all’impianto di Hera di depurazione delle acque reflue di Ferrara in via Gramicia.
Ai ragazzi i tecnici di Hera hanno spiegato il funzionamento delle varie fasi di depurazione delle acque, dalle vasche di decantazione fino alla fase finale di stoccaggio dei fanghi in enormi silos della capacità pari a 9.000 tonnellate di prodotto.
L’impianto di Ferrara è per molti aspetti una eccellenza. Grazie all’avanzata tecnologia impiegata, l’acqua trattata e immessa nell’ambiente ha registrato nel 2014 il più basso valore di elementi inquinanti del gruppo Hera e ben al di sotto dei limiti di legge (-82%).
Tutto ciò anche a vantaggio delle acque superficiali e di protezione delle falde.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi