Home > COMUNICATI STAMPA > Hera premia 120 studenti del progetto “La grande Macchina del Mondo”

Hera premia 120 studenti del progetto “La grande Macchina del Mondo”

Tempo di lettura: 4 minuti

da: ufficio stampa Hera

Vincono il concorso “idee per ridurre lo spreco alimentare” la scuola dell’infanzia Smiling Service sezione butterflies,; la primaria Benfenati di Gallo che si è aggiudicata anche il premio regional, la secondaria Renzi di Cento e la secondaria di Cona (Ferrara). Circa 10.000 gli studenti delle scuole del ferrarese che nel corso di questi mesi hanno partecipato a progetti su acqua, ambiente ed energia.

“La grande Macchina del Mondo” conferma il suo successo. Stamani il teatro e il parchetto della chiesa di San Francesco in via Terranuova a Ferrara, sono stati animati da tanti bambini, che hanno partecipato all’ecofesta di fine anno organizzata da Hera per le classi di Ferrara e provincia coinvolte nel progetto didattico del Gruppo “La Grande Macchina del Mondo”. Iniziativa di educazione ambientale che Hera dedica da anni alle giovani generazioni per approfondire temi di grande attualità come ambiente, acqua ed energia.
Il progetto, interamente gratuito e rivolto alle scuole di ogni ordine e grado, prevede 33 percorsi didattici e 825 ore di formazione gratuita per bambini dai 4 anni in su che hanno quindi la possibilità di studiare e comprendere l’ambiente attraverso esperimenti, spettacoli e giochi.
Grande la partecipazione all’Ecofesta finale di questa mattina, con oltre 120 studenti del territorio giunti appositamente per celebrare i vincitori del concorso indetto nell’ambito del progetto di educazione ambientale, assistere a spettacoli e partecipare a giochi e attività organizzate rigorosamente con materiale di recupero.

Il concorso 2014: soluzioni per ridurre lo spreco alimentare
Le classi che hanno aderito al progetto di Hera hanno avuto un’ulteriore opportunità partecipando al concorso finale, che premia l’ideazione e la creazione degli elaborati più originali sui temi (acqua, ambiente o energia) affrontati nel corso dell’anno. Il concorso 2014 era inoltre legato al tema dell’anno, dichiarato “Anno Europeo contro lo spreco alimentare”. Le idee presentate serviranno come importanti suggerimenti per iniziare a modificare i comportamenti scorretti; l’applicazione dei consigli proposti da parte di tutte e tutti i volenterosi, permetterà di perseguire un unico grande obiettivo comune: ottenere un mondo migliore e più giusto per tutte le generazioni, presenti e future. In palio per i primi classificati di ogni ordine scolastico premi composti da forniture di materiale digitale, multimediale e cancelleria.

Le classi premiate: alla scuola primaria “Silvia Benfenati” di Gallo anche il premio regionale
Ecco i vincitori dell’edizione 2014: per la categoria scuole d’infanzia, vince la sezione Butterflies della scuola dell’infanzia Smiling Service di Ferrara, che ha realizzato un piccolo libro a fumetti sul tema dello spreco di cibo in mensa.
Per le scuole primarie: 1° classificata la classe 4 della scuola ‘’Silvia Benfenati” di Gallo che ha ideato un articolato progetto di comunicazione. Questo importante lavoro ha consentito alla scuola di aggiudicarsi anche il premio regionale. 2° classificata la 4° B della scuola “villaggio INA” di Ferrara.
Infine, per le scuole secondarie, si aggiudica il 1° premio la 2^ A della scuola “Elisabetta Renzi “ di Cento grazie a un video che illustra le diverse situazioni di spreco di cibo. 2° classificata la 2° D della “Don Milani” di Cona.

Un canale web dedicato al progetto
Documentarsi sulla “Grande Macchina del Mondo” è facile grazie al nuovo canale on line interamente dedicato agli insegnanti: www.gruppohera.it/scuole. Lo spazio web, che nel 2013 ha registrato ben 77.000 pagine viste, si pone l’obiettivo di agevolare i docenti nella consultazione di materiale didattico e delle diverse proposte formative a catalogo da scegliere per i propri studenti.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi