COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Hera: tecniche innovative per il potenziamento della rete fognaria di Rivana

Hera: tecniche innovative per il potenziamento della rete fognaria di Rivana

autolettura-è-il-momento-giusto
Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Hera
E’ in fase di realizzazione una nuova importante condotta a servizio del quartiere di via Bologna. Il ‘microtunnelling’ permetterà l’attraversamento non impattante della linea ferroviaria Modena-Rimini. L’investimento è di circa 530.000 euro

Hera ha iniziato i lavori di adeguamento del sistema fognario del quartiere di via Bologna.
L’intervento prevede la realizzazione di una nuova condotta del diametro interno di 2 metri e lunga circa 130 metri che passerà sotto la linea ferroviaria Ferrara-Rimini, nella zona Rivana, potenziando la linea attuale e consentendo una miglior separazione tra le acque meteoriche e le acque nere di scarico.

L’attraversamento della linea ferroviaria sarà realizzato con un sistema moderno e poco invasivo che non interferirà con il traffico dei mezzi a rotaia. La posa della condotta avverrà, infatti, tramite la tecnica del microtunnelling, ovvero mediante un cilindro rotante guidato da un sistema di navigazione elettronico. L’intervento si concluderà con il collegamento alla rete esistente.

La realizzazione della nuova condotta è di forte importanza ambientale. Essa contribuirà, infatti, a migliorare l’impianto fognario della zona e a risolverne le criticità, legate proprio all’interramento della linea ferroviaria Ferrara–Rimini (progetto Suburbana). L’opera consentirà di convogliare le acque reflue provenienti da una consistente porzione del quartiere verso gli impianti di Via Fabbri e Via Eva e Adamo, in direzione Volano.

L’intervento, compreso nel piano Atersir, si concluderà nel mese di aprile e comporterà una spesa complessiva di circa 530.000 euro.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi