COMUNICATI STAMPA
Home > PARTITI & DINTORNI > I consiglieri si aspettano un quadro in commissioni politiche sociali

I consiglieri si aspettano un quadro in commissioni politiche sociali

pd
Tempo di lettura: 2 minuti

Da: PD Stampa

Calvano e Caliandro: “Figure competenti e imparziali verifichino qualità e sicurezza negli affidi”

I consiglieri si aspettano un quadro in Commissione Politiche Sociali.

La scelta del governatore Stefano Bonaccini di istituire una commissione di specialisti per verificare i profili di sicurezza e qualità dell’intero sistema di affidi è pienamente condivisa dal segretario regionale PD Paolo Calvano e dal capogruppo in Regione Stefano Caliandro.

“Basta con lo sciacallaggio, siamo di fronte ad una situazione che, qualora confermata dalle indagini in corso, risulterebbe a dir poco drammatica. È quindi necessario tutelare i cittadini, il sistema del welfare emiliano-romagnolo e le sue eccellenze. Ma prima ancora è necessario fare luce sui fatti accaduti – spiegano i dem – perché non rimangano zone d’ombra. Gli emiliano-romagnoli devono avere piena fiducia nei servizi e nelle istituzioni regionali: quindi meritano risposte chiare, senza tentennamenti. Anche la politica non può sottrarsi da una valutazione, pur senza interferire in alcun modo con le attività degli inquirenti, ed è necessario che si avvalga di figure di assoluta competenza e imparzialità. Ben venga quindi l’istituzione di una commissione di specialisti come annunciata dal Presidente Bonaccini. A questa noi chiediamo che verifichi quanto prima la qualità e la sicurezza dell’intero sistema, anche aldilà delle competenze strettamente regionali. Chiediamo inoltre un costante aggiornamento e un’attività di ricognizione puntuale in Commissione Politiche Sociali”.

Da: PD Stampa

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi