Home > COMUNICATI STAMPA > I mezzi pubblici e la fase 2 a Ferrara: le indicazioni risultanti dalle rilevazioni del mattino sui servizi di bus Tper

I mezzi pubblici e la fase 2 a Ferrara: le indicazioni risultanti dalle rilevazioni del mattino sui servizi di bus Tper

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Ufficio Stampa

In concomitanza con la riapertura di alcune attività produttive previste dalla fase 2 dell’emergenza sanitaria per il contenimento del Covid-19, Tper, già dalla prima mattinata di oggi, ha effettuato attività di monitoraggio circa l’accesso alle fermate, l’utilizzo dei mezzi con mascherine e le condizioni di carico dei bus del bacino di Ferrara.

In particolare, il personale operativo di Tper ha presidiato le fermate della Stazione e Alfonso D’Este dove transitano le linee urbane 6 e 11, di norma le più frequentate della rete cittadina.

Particolare attenzione è stata rivolta, inoltre, alle linee extraurbane 550/551/552 Ferrara – Cento – Modena con personale dislocato in autostazione a Ferrara e tra Cento e Modena.

I dati della mattinata, in termini di utilizzo dei servizi, non si discostano molto da quelli della scorsa settimana: in generale sugli autobus urbani ed extraurbani si sono registrati carichi adeguati, sempre in grado di consentire il corretto distanziamento interpersonale previsto.

Non si sono verificati problemi e l’utenza ha generalmente viaggiato nel rispetto della nuova regola sull’obbligo delle mascherine e lasciando liberi i sedili per i quali era stato inibito l’uso per mezzo della relativa segnaletica a bordo.

Indicazioni, quindi, positive di un disciplinato utilizzo dei mezzi pubblici, anche se va sottolineato che si è trattato solo delle primissime rilevazioni della fase 2; il lavoro di monitoraggio sarà una costante attività per Tper anche nel corso dei prossimi giorni e settimane, con l’obiettivo di seguire le successive fasi di riattivazione delle attività produttive e sociali, accompagnandole con il più possibile armonico adeguamento dei servizi di trasporto pubblico. La collaborazione dell’utenza sarà fondamentale anche nel prosieguo dell’emergenza per una gestione sempre ordinata dei servizi.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi