Home > COMUNICATI STAMPA > I “Mogwai” a Ferrara sotto le Stelle 2016

I “Mogwai” a Ferrara sotto le Stelle 2016

Tempo di lettura: 3 minuti

da: organizzatori

La band scozzese intraprende una nuova avventura, musicando le immagini del film “Atomic”.
Una esplorazione musicale del dramma sugli orrori del nucleare.
Uno show unico nel suo genere.

APERTURA PORTE: 19:00
INIZIO CONCERTO: 21:00
PREZZO BIGLIETTI: Posto Unico € 30,00 + diritti di prevendita

Prevendite autorizzate:
Ticketone – www.ticketone.it – 892.101
Vivaticket – www.vivaticket.it – 892.234
Unicredit – www.geticket.it – 848.002008
Bookingshow – www.bookingshow.it – 800.58.70.55
Arci Ferrara – www.ferrarasottolestelle.it

Biglietti disponibili su ticketone.it e in tutti i punti vendita Ticketone dalle ore 10.00 di martedì 12 aprile, e in tutte le rivendite autorizzate dalle ore 10.00 di martedì 19 aprile.

I Mogwai dopo aver annunciato l’uscita del loro nuovo album Atomic (1 Aprile su Rock Action),sono lieti di annunciare la loro unica data italiana a Ferrara in occasione del Ferrara Sotto Le Stelle il 6 luglio.
L’album è composto da versioni rielaborate della musica registrata per la colonna sonora dell’acclamato documentario del regista Mark Cousins, “Atomic: Living In Dread and Promise”, andato in onda su BBC Four la scorsa estate.
Costituito interamente da immagini di archivio, Atomic è un caleidoscopio impressionistico degli orrori del nucleare – marce di protesta, Guerra Fredda, Chernobyl e Fukushima – ma anche della bellezza sublime del mondo atomico, e di come radiografie e scansioni MRI hanno migliorato le nostre vite. La colonna sonora dei Mogwai incapsula l’incubo dell’era nucleare, ma anche le sue qualità oniriche. È l’ultima di una serie di colonne sonore composte dalla band, e segue gli acclamati album Les Revenants (The Returned) e Zidane: A 21st Century Portrait.
Durante lo show le immagini del docu-film saranno proiettate, i Mogwai musicheranno pertanto la proiezione. Questo dona allo spettacolo una valenza unica. Un concerto fatto per far pensare e lasciare il segno.
I Mogwai si formano a metà degli anni ’90, contribuendo a rendere Glasgow uno dei punti di riferimento della scena musicale europea. In 20 anni di attività la band scozzese ha pubblicato 8 album in studio, 2 live, 3 colonne sonore, tra cui il celebrato score della serie di culto Les Revenants, e innumerevoli ep, remix e raccolte, divenendo l’archetipo di quel post-rock basato su lunghi brani chitarristici che alterna momenti morbidi e dilatati a vere esplosioni di fragore sonico e forgiando un un suono maestoso e potente dove raramente entra in scena una voce.

I Mogwai sono: Stuart Braithwaite (chitarra, voce), Barry Burns (chitarra, piano, sintetizzatore, voce), Dominic Aitchison (basso), and Martin Bulloch (batteria).

Link:
http://www.mogwai.co.uk/
https://www.facebook.com/mogwai/
https://twitter.com/mogwaiband

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi