Home > COMUNICATI STAMPA > IIS Montalcini: proiettato “Oltre la bufera”

IIS Montalcini: proiettato “Oltre la bufera”

Da: Addetta Stampa IIS Montalcini

Gli studenti delle classi terze della Scuola Secondaria di Primo grado e del biennio del Polo ad indirizzo Tecnico “Montalcini” assistono alla proiezione insieme al giovane protagonista Stefano Muroni. Nella mattinata di mercoledì 13 Novembre, le classi terze della Scuola Secondaria di Primo grado e gli studenti de biennio dell’istituto Tecnico ” Montalcini” di Portomaggiore hanno assistito alla proiezione del film “Oltre la bufera”, ispirato alla figura del sacerdote Don Giovanni Minzoni.

La pellicola , firmata dal giovane regista e attore Marco Cassini, è stata proiettata presso l’Aula Magna dell’ Istituto ” Montalcini” di Portomaggiore grazie alla promozione dell’Amministrazione Comunale che, con questo film, ha voluto far conoscere agli studenti un personaggio di profonda densità emotiva, quale fu Don Minzoni.

L’opera cinematografica ripercorre gli anni in cui Don Giovanni Minzoni fu Parroco di Argenta, dal primo Dopoguerra fino al fatale agguato avvenuto la sera del 23 Agosto 1923. Figura di spicco nel panorama storico del nostro territorio nei primi anni del Regime Fascista, Don Minzoni rappresenta l’emblema di una vocazione sacerdotale vissuta con coraggio e dedizione, di un impegno che non accetta compromessi, sorretto dalla ferma volontà di educare ed aggregare i giovani nel contesto parrocchiale argentano. Don Minzoni è stato un sacerdote controcorrente all’interno di uno scenario storico che reprimeva e puniva ogni forma di dissenso, da qualunque direzione esso provenisse. La sua tragica morte fu preannunciata da una preghiera che egli stesso aveva fatto a Dio prima di partire per la guerra “Prego Iddio che mi faccia morire compiendo sino all’ultimo il mio dovere di sacerdote e di italiano, felice di chiudere il mio breve periodo di vita in un sacrificio supremo”.

Il film, contraddistinto da una sorprendente precisione nella ricostruzione della cornice storia, ha catturato l’attenzione del giovanissimo pubblico con l’intensa capacità espressiva dei suoi protagonisti e con la profondità dei dialoghi dei personaggi, semplici ma fortemente diretti.

Un lungo e spontaneo applauso da parte dei ragazzi ha accompagnato le commoventi scene finali del film, alla cui proiezione ha fatto seguito un breve discorso del suo apprezzato protagonista , il giovane attore Stefano Muroni. Stefano ha voluto salutare gli studenti invitandoli a riflettere sull’importanza indiscutibile della memoria del passato e della libertà, come valore assoluto da salvaguardare a tutti i costi in nome di coloro che, come Don Minzoni, hanno pagato con la vita il loro tentativo di difenderla.

Giovedí 21 novembre il film “Oltre la bufera” sarà proiettato presso il Teatro dei Fluttuanti per gli studenti argentanti, mentre la sera per la cittadinanza ad ingresso gratuito.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi