Home > COMUNICATI STAMPA > Il critico d’arte Vitaldo Conte segnala il transfuturismo del ferrarese Roberto Guerra

Il critico d’arte Vitaldo Conte segnala il transfuturismo del ferrarese Roberto Guerra

Da: Asino Rosso Giornale blog Ferrara

Non è la prima volta da parte di Vitaldo Conte, noto critico d’arte (Accademia delle Belle Arti di Roma) e tra i principali promotori del futurismo contemporaneo: Ha nuovamente segnalato il futurista ferrarese Roby Guerra (o transfuturista nello specifico delle avanguardie estreme di cui Conte è tra i principali teorici -libri collettanei e personali, scrive su Il Borghese ecc.).
In uscita ora per Solfanelli, co-autore con Dalmazio Frau, de I Misteri di Dioniso. Antico e Futuro come Immaginario… ennesimo aggiornamento della sua ricerca culturale: Così Conte scrive di Guerra: ” Roberto Guerra, visionario autore trans-futurista,
intravede una traslazione erotico-virtuale tra la Valentine futurista e Moana (Pozzi), vedendo quest’ultima come una possibile erede”. Conte segnala una intervista di Guerra proprio a Mauro Biuzzi, (referente dell’archivio dell’attrice)… “che può arrivare… alla mia “visione” di donna multipla – Valentine/Valentina –, tracciando una creazione che “ipotizza” un possibile Fantastico
Porno-Futurismo. Lo stesso Guerra, che auspica una rete «scientifica, dionisiaca ed essenzialmente libertaria, sempre pronta a sfidare le Stelle», è curatore (con l’ass. cult. Hyperion) dell’ebook Futurologia della vita quotidiana. Transhumanist Age (2017) con testi di futuribili italiani (tra cui il mio e dell’americano transumanista Zoltan Istvan)”.

https://www.lafeltrinelli.it/libri/vitaldo-conte/i-misteri-dioniso-antico-futuro/9788833051246

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi