Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > Il fascino misterioso della via delle Volte

Il fascino misterioso della via delle Volte

di Francesca Ambrosecchia

È una delle vie più belle e caratteristiche della zona medievale di Ferrara: via delle Volte.
È facile capire il perché del suo nome. La via è piena di archi che ne caratterizzano tutto il passaggio e le conferiscono un grande senso di profondità.
La strada è stretta, priva di marciapiedi e quando vi si passa al suo interno, specialmente di sera, ci si sente in una parte di città nascosta, quasi misteriosa.
Da Via Capo delle Volte a Via Coperta è possibile fare una passeggiata nella Ferrara di un tempo.
Le abitazioni che seguono lungo la via non sono da meno risalendo al trecento e al quattrocento tanto che qualsiasi turista non può evitare di passarvi.
Botteghe, abitazioni, ristoranti tipici ferraresi, finestre e balconate attirano e soddisfano gli sguardi dei passanti più curiosi.

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Unife, il professor Picci sul caso Zauli: “C’è un mistero da risolvere”
Al via il Festival dei Diritti di Ferrara con la conferenza-spettacolo di Annalisa Vandelli
Uno sguardo letterario sul cinema: a ricordo di Guido Fink
Il nuovo piano enigmistico ferrarese

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi