Home > ALTRI SGUARDI > IL FATTO
Premio del pubblico al ferrarese Diego Trentini per ‘Il mio esordio. Poesia 2015’

IL FATTO
Premio del pubblico al ferrarese Diego Trentini per ‘Il mio esordio. Poesia 2015’

diego-trentini-premio-pubblico
Tempo di lettura: 3 minuti

L’avevamo votato, avevamo fatto il tifo per lui e ce l’ha fatta [vedi]. Diego Trentini, aspirante scrittore
ferrarese, ha vinto con “0532 prefisso del blues” il premio del pubblico nel concorso del gruppo L’Espresso “Il mio esordio – Poesia 2015”, ottenendo 1.150 voti [vedi] . Superata la prima selezione che dai 700 partecipanti era arrivata ad individuare le migliori 50 opere, Trentini ha superato anche la scrematura della giuria ed è arrivato in finale. “Non me lo ricordavo neanche più”, racconta Trentini intervistato al telefono, “Mi ero iscritto in estate e mai avrei immaginato di essere selezionato tra i finalisti. La vigilia di Natale mi è arrivata una mail che diceva che non solo il mio libro aveva superato la scrematura ma che era anche tra i primi 10.”
Diego comincia a scribacchiare da adolescente, come fanno in tanti, riempiendo quadernini. Poi la produzione cresce e diventa un hobby, da hobby un impegno più serio, tanto che nel 2012 comincia ad auto-pubblicarsi su “ilmiolibro”, sito di self-publishing del gruppo L’Espresso. “Avevo iniziato ad auto-stamparmeli per me, per regalarli ai parenti e agli amici a Natale. Ne ho pubblicati sei in tutto e devo dire che hanno riscosso un discreto successo, non solo tra i parenti ma anche tra i colleghi di scuola, insegnanti di lingua e letteratura hanno dato pareri positivi. Visti i buoni riconoscimenti avevo già proposto i miei libri a qualche editore che però mi aveva chiesto un contributo – una pratica ormai affermata che ritengo scorretta e svilente. Quindi quando ho visto sul sito che c’era un concorso di poesia, non ci ho pensato due volte e mi sono iscritto.”
Ora Diego si gode la vittoria e il premio che consiste nella stampa di alcune copie del libro e soprattutto in due settimane di pubblicità sui siti del gruppo L’Espresso, sperando che una maggiore visibilità possa solleticare l’attenzione di qualche editore ‘serio’: “la pubblicazione sarebbe il coronamento di una passione e la possibilità di aprirsi strade complementari all’insegnamento” conclude lo scrittore.

diego-trentini-premio-pubblico

La copertina del libro

“Il mio esordio – Poesia 2015” è organizzato e promosso dal Festival Internazionale di Poesia di Genova, in collaborazione con Feltrinelli e Scuola Holden [vedi]

Diego Trentini, nato a Ferrara il 10 Maggio 1975, ha vissuto in città fino ai trentatré anni e ora abita a Bondeno. Insegna Storia, Filosofia e Sostegno, come precario. E’ laureato in Filosofia, specializzato in Storia della filosofia, abilitato SSIS. Si autopubblica sul sito “Il mio libro” [vedi], tra i suoi titoli: “Goal! (ovvero quando un numero uno faceva il giocatore)”, “L’inferno. È gli altri”, “Presente imperfetto”, “Achtung! Pericolo crolli“, “Lapsus digitali”.

Commenta

Ti potrebbe interessare:
LA CITTA’ DELLA CONOSCENZA
Le buone pratiche dei luoghi virtuosi (e quel pizzico di necessaria fantasia)
Porto Ferrara: una rivista non provinciale
Perché la notte non fa più paura.
Storia di un film a basso budget che incanta ministri, critici e pubblico
insegne-mcdonalds
LA CITTA’ DELLA CONOSCENZA
McDonalds-Scuola: dieci a uno

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi