Home > COMUNICATI STAMPA > Il futurismo magico di Pierluigi Casalino

Il futurismo magico di Pierluigi Casalino

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa La Carmelina Edizioni

..Sorprendente lunga scansione sul futurismo diversamente esplorato di Pierluigi Casalino, intellettuale eclettico già noto per libri storici biografici e sulla cultura araba diversamente islamica e modernistica.. (E una sezione anche in lingua inglese e francese) , già segnalato anche da Il Sole 24Ore E pertinente è forse discorrere anche di futurismo magico. Oltre a pagine lineari e-o affini sul Movimento di Marinetti, tra la sublime Valentine de Saint Point, a Apollinaire, D’Annunzio e finanche accenni significativi neofuturisti, spiccano e chi -forse o magari- di un bestseller stesso quale Il Mattino dei Maghi di Pauwels e Bergier, depurato di certo neo-occultismo, riassaporato nel suo quid letterario e futuribile, Casalino rilancia infatti anche certo futuro anteriore o trasversale in certa protoavanguardia letteraria (Poe e Blake, lo stesso Verne e – a sorpresa forse Salgari…), oppure figure semi-leggendarie moderne quali Pavlev Florenskij, non ultimo certo…paleofuturibile anche come archetipo, da Averroe… segnalando insospettabili influssi arabo-mediterranei del futurismo, recentemente anche esplorati da taluni ricercatori -lo stesso Leonardo Clerici in particolare.
Marinetti? Nacque (e visse la sua infanzia) ad Alessandria d’Egitto…

*CASALINO PIERLUIGI, nato a Laigueglia (SV) il 29.06.1949, ha viaggiato in Europa e nel Mondo Arabo Ha scritto su “L’Europa”, su “Il Le timbro” “in poche righe” e sul “Blog di Ennepilibri”, su “Asino rosso”, “Riviera 24”. Su “Imperia News Magazine” cura la rubrica “Conoscere l’Islam”. Ha pubblicato “IL TEMPO E LA MEMORIA” (TIME AND MEMORY),Ennepilibri, che descrive le vicende del padre Casalino Michele, sottufficiale dei Carabinieri, durante la Seconda Guerra Mondiale. Sulla figura del padre e sulle sue narrazioni e confidenze (ne ha parlato su Il SOLE 24 URE-RADIO . HA PUBBLICATO NEL 2013 DOPO LA PRIMAVERA ARABA. ISLAM, DONNE , MODERNITA’ (La Carmelina, 2013).Si è occupato del Futurismo durante le celebrazioni del centenario della pubblicazione del Manifesto di Martinetti, oltre che del messaggio del pittore inglese William Blake.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi