Home > COMUNICATI STAMPA > Il futurista ferrarese Roberto Guerra intervistato da La Voce di New York per “Adesso parlo io…” (Armando editore, Roma, 2019)

Il futurista ferrarese Roberto Guerra intervistato da La Voce di New York per “Adesso parlo io…” (Armando editore, Roma, 2019)

Da: Asino Rosso Giornale Blog Ferrara
Il futurista ferrarese Roberto (Roby) Guerra per “Adesso parlo io..Un Mussolini rivoluzionario scandaloso e sorprendente” recentemente uscito per i tipi di Armando Editore di Roma (da 70 anni proprio in questi giorni storica casa editrice specializzata in scienze sociali) è stato intervistato da La Voce di New York statunitense: una lunga e prestigiosa intervista anche provocatoria in cui il futurista ferrarese ha dichiarato:
“Il libro è chiaro, almeno nelle mie intenzioni, un pamphlet fantastorico di genere Steam Punk…; in molti punti ho sempre ribadito i ‘bordi’ del discorso, la duplicità di Mussolini. Da un lato una personalità rivoluzionaria, dall’altro nei fatti criminale.. Oggi fascismo e comunismo appartengono alla paleopolitica, restano le idee di Mussolini e anche Lenin, ancor di più quelle di Nietzsche e Marx..”

Questo per la cronaca è il quarto libro di Guerra per l’editoria nazionale maggiore,ovvero Armando editore”Futurismo per la nuova umanita” (2012), Gramsci 2017 (2015, un saggio con incluse due raccolte poetiche “Fiori della Scienza e Chip Chip Microchip”, eBook), Marinettti 70. Sintesi della critica futurista… cocuratore con A, Saccoccio.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi