Home > COMUNICATI STAMPA > “Il gruppo dei 10” presenta il “Blue Train Trio”

“Il gruppo dei 10” presenta il “Blue Train Trio”

Shares

da: Il gruppo dei 10

Duplice appuntamento questo fine settimana con la quarta edizione di “Tutte le Direzioni in Summertime”, la ricca rassegna di musica e spettacolo organizzata dal Gruppo dei 10 al Panama Beach di Porto Garibaldi. Venerdì 25 luglio l’’unconventionalrestaurant& beach’ in viale dei Mille 30 ospiterà il Blue Train Trio che proporrà il proprio groove prorompente anche sabato 26 luglioper l’aperitivo-concerto in programma al bar Ragno in via Cavour a Comacchio.

Il nome Blue Train, si riferisce chiaramente aJohn Coltrane, considerato uno dei più grandi sassofonisti della storia del jazz che, tra emozione e tecnica, ha gettato le basi per la musica moderna. Capacità ben espressa anche dal Blue Train Trio che, esplorando con uguale perizia i territori del blues, dello swing e del jazz, privilegia le atmosfere contenute nella musica di Wes Montgomery, Jimmy Smith, Grant Green, riproponendole anche in brani originali.

I tre componenti del gruppo, Jimmy Villotti, Michele “Mecco” Guidi ed Enzo “Vince” Vallicelli, anche singolarmente sono riconosciuti fra i più seguiti interpreti del panorama musicale italiano.

Vero protagonista, a tutto tondo degli ultimi cinquant’anni, è il chitarrista bolognese Marco, in arte Jimmy, Villotti. Nato nel 1944, sotto l’ombra delle due torri, inizia la sua carriera musicale coi Meteors nel 1963. Dal 1974 iniziano le collaborazioni con artisti importanti, dei quali è talvolta arrangiatore oltre che chitarrista: Mingardi, Dalla, Guccini, Ornella Vanoni e Paolo Conte; collaborazioni con i grandi nomi della canzone italiana che l’hanno portato a vincere il premio “I Suoni della Canzone”. Dopo una vita da turnista Jimmy decide di dedicarsi alla sua vera passione, il jazz, immergendosi quotidianamente nello studio e dedicandosi alla sperimentazione, da cui emergono sonorità più disimpegnate. Negli ultimi anni il suo estro creativo lo porta verso la scrittura, dedicata al racconto romanzato di sé e della sua Bologna.

Sul ‘treno blu’ troviamo Michele “Mecco” Guidi, tastierista-organista-pianista romagnolo, conosciuto soprattutto per il suo stile inconfondibile con l’organo Hammond. Il soul nella mano destra e il groove del basso nella mano sinistra, retto daun background musicale ampio e variegato, si fondono in un’unica forte espressività. Grande sound e deciso impatto sull’ascoltatore. Vanta numerose collaborazioni con artisti italiani e internazionali tra i quali Franco Califano,Cesare Cremonini, Mario Biondi, Raphael Gualazzi,Cheryl Porter, Tanya Michelle, Fabrizio Bosso, Kelly Joyce,Luca Sapio,Thomas Brennek, Jimmy Owens.

Altrettanto famoso è Enzo (in arte Vince) Vallicelli. Nato a Forlì nel 1951, all’età di quindici anni la passione per il ritmo lo distoglie da ogni altro interesse. Si iscrive al conservatorio di Pesaro “G. Rossini”, dove frequenta il corso di percussioni, da cui partirà la sua trainante carriera. La sua attività si svolge insieme a cantautori italiani (Nannini, Finardi, Bertoli, Solfrini) e fra le pareti ovattate delle sale d’incisione: ciò gli vale un riconoscimento nell’Enciclopedia Italiana del Rock (Arcana Editrice). Continuando a esplorare nuovi linguaggi musicali (jazz, swing, blues); l’incontro determinante avviene nel 1988, quando l’armonicista Andy Forest lo porta sulla strada del blues e a suonare dal vivo con Shirley King, Zora Young, Cheryl Porter, Ginger Brew, KayFoster Jackson, Harriet Lewis.

L’appuntamento del venerdì al Panama Beach prenderà il via alle 20.30, mentre il sabato sarà il Bar Ragno ad ospitare l’aperitivo ed il concerto a partire dalle 19.00. Per informazioni e prenotazioni per la cena contattare i numeri 0533 326226 e 335 7002223, visitare la pagina Facebook https://www.facebook.com/ilgruppodei10?fref=ts o scrivere a ilgruppodei10@gmail.com.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi