COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Il lavoro che resiste – organizzazione e conflitto fra età moderna e contemporanea

Il lavoro che resiste – organizzazione e conflitto fra età moderna e contemporanea

Shares

Da: Istituto Storia Contemporanea Ferrara

Sarà incentrato sulle forme di organizzazione e di conflitto dei lavoratori e delle lavoratrici dall’inizio
dell’Età Moderna fino ad oggi il corso di formazione e aggiornamento proposto dall’Istituto di Storia
Contemporanea di Ferrara e dalla Società Italiana di Storia del Lavoro. Gli incontri, tutti calendarizzati di
mercoledì dalle ore 15 alle 17, partiranno dalla disamina dei diversi tipi di corporazioni e confraternite
presenti in Italia tra Cinquecento e Settecento per poi passare ad affrontare il mutualismo, la cooperazione
e l’associazione di matrice ottocentesca e per giungere, infine, a trattare delle lotte sindacali del
Novecento. La tematica sarà focalizzata generalmente sulla realtà italiana ma con importanti riferimenti al
contesto europeo. Tre incontri saranno invece incentrati esclusivamente sul microcosmo ferrarese, teatro
di rilevanti episodi durante il secolo scorso.
Il corso riconosciuto dal Miur (crediti di aggiornamento/formazione) si rivolge ai docenti ma è aperto a
tutti coloro che sono desiderosi di approfondire la tematica proposta. Il primo incontro è previsto per
mercoledì 17 ottobre con una lezione introduttiva tenuta dal direttore scientifico del corso, Michele Nani
del Cnr Napoli/ vicepresidente Sislav. Si proseguirà il 24 ottobre con l’intervento di Andrea Caracausi
(Università di Padova), a cui seguirà il 31 ottobre la lezione di Matteo Di Tullio (Università di Pavia). Il 7
novembre Franco Cazzola parlerà delle forme di organizzazione dei contadini ferraresi nella manutenzione
del territorio. Il 28 novembre interverrà Maria Grazia Meriggi (Università di Bergamo), il 5 dicembre Stefano
Musso (Università di Torino), il 12 dicembre Gilda Zazzara (Università Cà Foscari), il 19 dicembre Fabrizio
Loreto (Università di Torino). Dopo la pausa natalizia gli ultimi due incontri si terranno il 9 gennaio, con il
focus di Roberto Parisini sulle lotte bracciantili nel ferrarese, e il 23 gennaio con la lezione di Omar Salani
Favaro (IscoFe) sulla contrattazione sindacale al petrolchimico di Ferrara.
Tutti gli incontri si terranno presso la saletta conferenze dell’Istituto di Storia Contemporanea (Vicolo S.
Spirito, 11, Ferrara).
Per informazioni e iscrizioni: tel 0532 207343, email istitutostoria.ferrara@gmail.com

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi