Home > COMUNICATI STAMPA > Il Meraviglioso Mago di Oz. Psicobiografia di Frank Lyman Baum. Giovedì 18 febbraio torna Anatomie della mente

Il Meraviglioso Mago di Oz. Psicobiografia di Frank Lyman Baum. Giovedì 18 febbraio torna Anatomie della mente

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Ufficio Stampa Unife

 

 

Il Meraviglioso Mago di Oz. Psicobiografia di Frank Lyman Baum

Giovedì 18 febbraio torna “Anatomie della mente – Conferenze dei Giovedì di Psicologia”

E’ dedicato al Mago di Oz e alla psicobiografia di Frank Lyman Baum il primo appuntamento della nuova edizione del ciclo “Anatomie della menteConferenze dei Giovedì di Psicologia – Anno XIV”, a cura del Prof. Stefano Caracciolo, Ordinario di Psicologia Clinica dell’Università di Ferrara.

La prima conferenza, in programma giovedì 18 febbraio 2021 alle ore 17 in diretta sul canale YouTube della Biblioteca Comunale Ariostea, fa parte dell’ormai storico ciclo di incontri della Biblioteca Ariostea, realizzato in collaborazione con la Sezione di Neurologia, Psichiatria e Psicologia Clinica della Facoltà di Medicina, Farmacia e Prevenzione di Unife.

Anche quest’anno Anatomie della Mente si propone di esplorare paesaggi straordinari come la storia, la follia, la musica, la malattia, l’anima, il cinema, la poesia, la morte e la vita attraverso la lente della Psicologia, moderno strumento di lettura di una società sempre più indecifrabile. Sei nuove tappe di un percorso di viaggio colmo di psicologia e di altre storie.

“In questo appuntamento – afferma il Prof. Stefano Caracciolo – ci occuperemo di un autore che ha lasciato una traccia indelebile nella letteratura per l’infanzia (e non solo), Frank Lyman Baum. I personaggi de “Il Mago di Oz”, il suo capolavoro, sono entrati nell’immaginario collettivo e sono stati ripresi e tradotti in infinite occasioni, cinema, teatro, musica, fumetti… Chi non ricorda Dorothy, il taglialegna di latta, il leone codardo o lo spaventapasseri? Alcuni critici diedero al libro un’interpretazione politica, come allegoria o metafora degli eventi politici, economici e sociali dell’America di fine Ottocento, altri rimproverarono a Baum alcune prese di posizione di stampo razzista nella rappresentazione degli afroamericani. Un autore controverso che analizzeremo attraverso un’approfondita analisi psicobiografica”.

Fino al termine della situazione emergenziale tutti gli incontri si svolgeranno in diretta video nell’orario indicato sul canale Youtube della Biblioteca Comunale Ariostea.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi