Home > COMUNICATI STAMPA > Il paese che vogliamo: convegno Anp CIA con on. De Micheli, Incerti, Labbate e presidente nazionale CIA Scavino

Il paese che vogliamo: convegno Anp CIA con on. De Micheli, Incerti, Labbate e presidente nazionale CIA Scavino

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: CIA Ufficio Stampa
“Il Paese che vogliamo”: assemblea nazionale dell’Anp Cia con Elisabetta Gualmini, vicepresidente e assessore alle politiche di welfare della Regione Emilia Romagna e gli On. Paola De Micheli, Antonella Incerti e Giuseppe Labbate

Martedì 16 aprile a Bologna, dalle ore 10 presso l’ Hotel Savoia Regency
(via del Pilastro, 2)

BOLOGNA, 15 APRILE 2019 – Pensioni, sanità e aree rurali, cittadinanza, anziani e società. Sono questi i focus dell’Assemblea nazionale di Anp, l’Associazione pensionati di Cia-Agricoltori Italiani, in programma a Bologna per martedì 16 aprile, dalle ore 10, negli spazi congressuali dell’Hotel Savoia Regency (Via del Pilastro, 2).
“Il Paese che vogliamo” torna slogan ufficiale e messaggio guida promosso da Cia-Agricoltori Italiani.
Daranno inizio ai lavori Pierino Liverani, presidente Anp-Cia Emilia Romagna, Alessandro Del Carlo, presidente nazionale Anp e Cristiano Fini, presidente Cia Emilia Romagna.
Interverranno Elisabetta Gualmini – vicepresidente e assessore alle politiche di welfare della Regione Emilia-Romagna, l’On. Paola De Micheli, Componente V Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione della Camera dei Deputati, On. Antonella Incerti, Componente XIII Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati e On. Giuseppe Labbate, Componente XIII Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, primo firmatario dell’Ordine del Giorno che impegna il Governo a aumentare le pensioni minime degli ex agricoltori e a valutare l’opportunità di istituire una pensione base di importo pari al 40% del reddito medio nazionale, come previsto dalla Carta Sociale Europea in aggiunta alla pensione liquidata interamente con il sistema contributivo. Concluderà l’assemblea il presidente nazionale Cia-Agricoltori Italiani, Dino Scanavino.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi