Home > COMUNICATI STAMPA > Il Prefetto Michele Campanaro riceve in Prefettura il neo “Alfiere del Lavoro” Manuele Maistrello

Il Prefetto Michele Campanaro riceve in Prefettura il neo “Alfiere del Lavoro” Manuele Maistrello

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Prefettura di Ferrara

Accompagnato dal prof. Vincenzo Guidi, Direttore del Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra dell’Università di Ferrara, dal Sindaco e dal Vicesindaco di Lagosanto, Maria Teresa Romanini ed Antonella Mazzotti, e dai genitori, il giovane laghese Manuele Maistrello, insignito nei giorni scorsi della onorificenza di “Alfiere del Lavoro”, è stato ricevuto stamane a Palazzo Giulio d’Este dal Prefetto di Ferrara Michele Campanaro.
Il brillante studente di Fisica della locale Università l’8 novembre scorso ha ricevuto al Quirinale l’ambito riconoscimento dalle mani del Presidente della Repubblica, insieme ad altri ventiquattro ragazzi e ragazze provenienti da ogni parte d’Italia, nel corso di una solenne cerimonia. Manuele è stato premiato per l’eccellente percorso scolastico fatto registrare nel corso degli anni in cui ha frequentato l’Istituto Guido Monaco di Pomposa a Codigoro (FE) dove, nello scorso anno scolastico, ha conseguito il diploma di maturità scientifica con lode.
L’onorificenza “Alfieri del lavoro”, istituita nel 1961 dalla Federazione nazionale Cavalieri del lavoro, è destinato ai 25 migliori studenti che abbiano terminato la scuola secondaria superiore con il massimo dei voti. La selezione tiene conto del voto ottenuto all’esame di Stato e dei risultati scolastici dei primi quattro anni delle scuole superiori – nel caso di Manuele la media dei voti è risultata di 9,857 – e si basa sulle segnalazioni dei candidati inviate dai Dirigenti scolastici che indicano il migliore studente della loro scuola.
Il Prefetto Campanaro e il Sindaco Romanini si sono congratulati con Manuele per l’ottimo risultato conseguito, sottolineando che “…il suo impegno e la sua abnegazione negli studi, costituiscono per i giovani un modello positivo da imitare” augurandogli di poter rapidamente conseguire tutti gli obiettivi prefissati.
Al giovane Manuele Maistrello il Prefetto Campanaro ha, infine, consegnato una copia de “I Costituenti Ferraresi”, volume realizzato dall’Istituto di Storia Contemporanea, con il Patrocinio della Prefettura, del Comune e della Provincia di Ferrara, ed una riproduzione dell’originale della Gazzetta Ufficiale del 27 dicembre 1947, contenente la pubblicazione della Costituzione della Repubblica Italiana.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi