COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Il presidente Bonaccini sul rapimento in Libia

Il presidente Bonaccini sul rapimento in Libia

logo-regione-emilia-romagna
Tempo di lettura: < 1 minuto

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia-Romagna

La vicinanza del presidente della Regione Emilia-Romagna alle famiglie dei sequestrati e ai dipendenti dell’azienda Bonatti.

Bologna – Profondo dispiacere e preoccupazione per il rapimento di quattro dipendenti dell’azienda Bonatti di Parma avvenuto ieri sera in Libia.
Lo esprime il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.
“In questo momento di grande preoccupazione – afferma – desidero far giungere ai familiari e a tutti i dipendenti della società Bonatti la sentita vicinanza mia e della comunità emiliano-romagnola. Confidiamo che, tramite l’operato della Farnesina, i nostri connazionali possano essere liberati e tornare a casa dalle proprie famiglie nel più breve tempo possibile”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi