Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > Il ricco sottosuolo della periferia ferrarese

Il ricco sottosuolo della periferia ferrarese

Terza tappa dell’inchiesta avviata dall’illustre rivista “National Geographic De Noantri”. Questa volta si parla delle insospettabili risorse naturali che si celano sotto alcune famose città europee e americane. Tra esse, due in particolare spiccano per la ricchezza sorpendente del sottosuolo: New York City negli Stati Uniti e Ferrara in Italia.

Il Central Park di New York:

Aperto al pubblico all’inizio del 1856 nel bel mezzo dell’isola di Manhattan, Central Park è il più grande parco di New York nonché uno dei più famosi parchi al mondo. Il terreno fertilissimo, costituito da una pregiata miscela di torba canadese e costantemente irrigato da un complesso sistema di laghi e corsi d’acqua artificiali, consente al parco di mantenere una vegetazione lussureggiante e una vasta quantità di specie vegetali.

L’Area Verde Schiaccianoci di Ferrara:

Riservato a una ristretta cerchia di clochards selezionati, è situato nella elegante zona periferica a est della città di Ferrara, tra i lussuosi complessi residenziali di Borgo Verde, Borgo Le Mura e Borgo Punta. Recentemente, alcuni ricercatori hanno individuato nel sottosuolo dell’area un vasto giacimento di materiali preziosissimi: dal ferro all’alluminio, dal manganese al nichel, dall’antimonio allo zinco, dall’arsenico al piombo…
Si è avuta notizia che qualche tempo fa il Comune abbia fatto ricoprire l’intera area con tonnellate di terra per impedire alla gente di saccheggiare questo patrimonio della collettività che affiorava dal terreno. Alcuni abitanti della zona, infatti, erano stati scoperti a rubare grosse quantità di arsenico per i loro usi quotidiani.

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Unife, il professor Picci sul caso Zauli: “C’è un mistero da risolvere”
Al via il Festival dei Diritti di Ferrara con la conferenza-spettacolo di Annalisa Vandelli
Uno sguardo letterario sul cinema: a ricordo di Guido Fink
Il nuovo piano enigmistico ferrarese

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi