Home > INTERVENTI > Il ripristino della leva militare

Il ripristino della leva militare

Tempo di lettura: 2 minuti

Da Rino Bonora

Romano Prodi, ai tempi del suo ultimo governo, lanciò l’idea di rendere obbligatorio un servizio di sei mesi alla nazione. Civile o militare, a scelta dei giovani. La proposta, molto interessante, non ebbe seguito.
Ora la ripropone Matteo Salvini (dopo che Renzi aveva auspicato un servizio civile obbligatorio) e io la condivido appieno, pur non essendo leghista.
Il ripristino del servizio obbligatorio (civile o militare) non è un’idea di destra nè di sinistra. E’ un’idea (secondo me valida) su cui la collettività dovrebbe confrontarsi.
Nessuno deve essere obbligato a portare le armi, ma può essere obbligato a compiere un dovere, anche senza armi, verso la società.
Come esiste l’obbligo scolastico, si potrebbe prevedere anche quest’altro dovere sociale.
Mentre un paese neutrale come la Svezia (1) reintroduce la leva militare obbligatoria,è opportuno riflettere su quanto ha dichiarato il Generale Bertolini : la “nuova” leva avrebbe un alto significato etico ed educativo e inoltre,poichè i soldati di carriera invecchiano,
si sopperirebbe anche alla necessità di un ricambio generazionale (2).
A parte questo mi piace ricordare che i padri costituenti vollero un esercito di popolo, per evitare che le Forze Armate rischiassero di diventare un “corpo separato”. E non dimentichiamo quanto afferma solennemente l’art. 52 della nostra Costituzione : “La difesa della Patria è sacro dovere del cittadino”. Non di una categoria professionale, ma di ogni cittadino.
Rino Bonora

(1)
Svezia: torna la naia per tutti | Euronews
it.euronews.com/2017/03/02/svezia-torna-la-naia-per-tutti In Svezia torna il servizio di leva obbligatorio. La decisione è dovuta alla recrudescenza della tensione con la Russia, che interviene nel Mar Baltico ..

(2)
Generale Bertolini, addio amaro: “Giovani, fate la naja …
www.ilrestodelcarlino.it/reggio-emilia/cronaca/generale-bertolini…
Generale Bertolini, addio amaro: “Giovani, … Marco Bertolini, … Certo la leva obbligatoria non può sostituire il servizio professionale, …

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi