Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > Il territorio e le sue “fragilità”
territorio-ferrarese-korakoinè
Tempo di lettura: 2 minuti

Questa è la prima di una serie di fotografie del nostro territorio che l’Associazione KoraKoinè* [leggi] ha scelto per condividere luoghi e paesaggi che ci circondano, che fanno parte della nostra vita quotidiana ma che, proprio per questo, troppo spesso non ci soffermiamo a guardare. Il filo conduttore nello scegliere gli scatti è stato quello della ‘fragilità’: sguardi e punti di vista che parlano della città, del paesaggio agricolo e di quello naturale, dell’acqua e delle opere costruite per governarla. In definitiva fotografie di un territorio che non ha bisogno soltanto di ‘politiche di governo’ ma anche della nostra sensibilità, della nostra attenzione, della nostra cura, perché in troppe situazioni è stato già pesantemente compromesso.

Il paesaggio va riconosciuto come contesto di vita delle popolazioni, come espressione della diversità di un comune patrimonio di storia, di cultura, di ambiente e dunque come riferimento identitario fondamentale” (Convenzione europea del paesaggio)

Foto di Stefania Ricci Frabattista

Desideriamo ringraziare FerraraItalia che ci ha offerto questa opportunità; Stefania Ricci Frabattista, Mario Bettiato e Corinna Mezzetti che ci hanno gentilmente concesso di pubblicare le loro fotografie.

logo-korakoinè

*KoraKoinè è un’Associazione di promozione sociale e culturale nata a Ferrara nel 2014. Tra le finalità, quella di promuovere iniziative volte alla sensibilizzazione e diffusione della cultura del territorio, in accordo con l’art.9 della Costituzione italiana, che tra i principi fondamentali riconosce la tutela del patrimonio culturale e del paesaggio della nazione.

Clicca qui per visitare la pagina Facebook dell’associazione

 

Commenta

Ti potrebbe interessare:
L’Ultimo Rosso, la festa della poesia a Ferrara
fortezza castello
Scuola: gli ultimi difensori della fortezza Bastiani
Ma cos’è l’Ultimo Rosso?
Scopri Dove, Come, Quando e con Chi
La rivolta degli oggetti
FESTIVAL DI DANZA CONTEMPORANEA 2021:
a Ferrara “La rivolta degli oggetti” e “il fantasma della libertà”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi