Home > COMUNICATI STAMPA > Il treno superveloce ‘Italo’ farà tappa Ferrara

Il treno superveloce ‘Italo’ farà tappa Ferrara

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Ascom Ferrara

Rimbalza direttamente dal Salone Internazionale del Turismo di Rimini, in svolgimento in queste ore, la notizia che Italo, il treno superveloce, farà tappa a breve (presumibilmente) già dal prossimo dicembre all’ombra del Castello Estense di Ferrara: la tratta sarà quella Venezia Napoli con due fermate al giorno all’andata (ed altrettante al ritorno). A darne notizia Gianfranco Vitali, presidente di Ascom Comacchio presente al salone stesso: ‘Si tratta di un evento importante per tutto il territorio’. Una notizia lungamente attesa, auspicata anzi fortemente caldeggiata a più riprese da Ascom Confcommercio. Il presidente provinciale Giulio Felloni auspica e guarda al futuro: ‘Speriamo davvero che ora questo progetto si realizzi in tempi brevi: si tratta un piano di grande valenza economica e turistica che permette finalmente un maggior raccordo con il sistema degli aereoporti interregionale (Bologna e Venezia) e dei porti (come l’hub di Ravenna) consentendo da un lato un potenziamento delle infrastrutture di comunicazione di cui Ferrara ha bisogno e dall’ altro di abbattere i tempi di percorrenze per i flussi turistici italiani e stranieri’.
E’ poi lo stesso Vitali a sottolineare: ‘La compagnia ferroviaria privata che gestisce Italo ha una grande flessibilità nelle tariffe e questo può essere di concreto aiuto per la nostra offerta turistica. A questo punto con un apposito servizio di navette nel periodo estivo sarà possibile mettere in continuo contatto il capoluogo provinciale con i nostri Lidi ed il Parco del Delta, con tutte le positive conseguenze che è facile ipotizzare’.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi