Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > IMMAGINARIO
Dormono nella Certosa.
La foto di oggi…

IMMAGINARIO
Dormono nella Certosa.
La foto di oggi…

Li hanno uccisi lì, nella Certosa di Ferrara, dove ieri una cerimonia ufficiale li ha ricordati. Fucilati per rappresaglia a causa della morte del maresciallo Mario Villani, avvenuta il 10 agosto 1944 senza sapere chi fosse il responsabile. Noti per le loro attività di propaganda e di azioni antifasciste, all’alba dell’11 agosto 1944 persero così la vita Romeo Bighi, nato a Lagosanto nel 1923 e domiciliato a Venezia; Gaetano Bini detto “Mario”, nato a Rero di Formignana nel 1894, che abitava in Borgo San Luca; Guido Droghetti, nato a Quacchio nel 1914, che stava a Pontegradella; Guido Fillini, nato a Occhiobello (Rovigo) nel 1898, che abitava a Francolino; Amleto Piccoli, nato a Pilastri di Bondeno nel 1912 e poi trasferito a Ferrara, in via Argine Ducale; Destino Tersillo Sivieri, nato a Coccanile di Copparo nel 1913, che viveva a Cocomaro di Focomorto; Renato Squarzanti, nato a Porotto nel 1915, che lavorava nel laboratorio nella farmacia Navarra, di fronte al castello estense.

Erano partigiani ferraresi, impegnati in quella che all’epoca si chiamava “Brigata Ferrara”. A commemorarne la memoria, ieri, l’assessore comunale Aldo Modonesi . Che ha ricordato queste “storie e vite diverse tra loro, ma unite dalla voglia di lottare, e lottare fino alla morte, per dare alla nostra città e alla nostra nazione un futuro migliore, di pace, libertà, giustizia e democrazia. Un futuro che è l’oggi che stiamo vivendo, dove spetta a ciascuno di noi non dare per scontati e lottare per difendere la pace, la giustizia, la libertà e la democrazia conquistate con il sacrifico di tanti”. Il resoconto su CronacaComune.

OGGI – IMMAGINARIO RICORRENZE

Scena del film “La lunga notte del ’43” girata sopra la farmacia Navarra

lapidi-eccidio-certosa-11-agosto-1944

Lapidi dell’eccidio avvenuto l’11 agosto 1944 nella Certosa di Ferrara (foto assessore Modonesi)

Ogni giorno immagini rappresentative di Ferrara in tutti i suoi molteplici aspetti, in tutte le sue varie sfaccettature. Foto o video di vita quotidiana, di ordinaria e straordinaria umanità, che raccontano la città, i suoi abitanti, le sue vicende, il paesaggio, la natura…

[clic sulla foto per ingrandirla]

Commenta

Ti potrebbe interessare:
LA CITTA’ DELLA CONOSCENZA
Politica e valori: l’incubo di un sogno rovesciato
Fascismo è il contrario di libertà: Resistenza per un mondo senza oppressi né oppressori
Incredibile Sgarbi
DIARIO IN PUBBLICO
La città e le sue necessità

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi