Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > IMMAGINARIO
Giudizio valpadano.
La foto di oggi…

IMMAGINARIO
Giudizio valpadano.
La foto di oggi…

giudizio-universale-valpadano-bastianino-duomo-ferrara
Tempo di lettura: 2 minuti

Un Giudizio universale valpadano quello con cui Bastianino affresca l’abside del Duomo di Ferrara. È la sua versione tutta personale, carnale e un po’ nebulosa, del capolavoro di Michelangelo. Per ammirare l’opera – realizzata tra il 1577 e il 1581 – c’è oggi una speciale visita guidata, aperta a tutti in cattedrale. A raccontare il dipinto ci saranno lo storico dell’arte Andrea Emiliani, la direttrice della Pinacoteca cittadina Anna Stanzani e lo storico Gianni Venturi col direttore della Nuova Ferrara, Stefano Scansani. Un modo per conoscere più da vicino il lavoro di questo artista ferrarese della “grande maniera” che è Sebastiano Filippi, detto appunto il Bastianino, a cui è dedicata la mostra “Lampi Sublimi” fino al 15 marzo in Pinacoteca. A cura di Nuova Ferrara, Pinacoteca nazionale e Arcidiocesi di Ferrara e Comacchio, in Duomo alle 18.30.

OGGI – IMMAGINARIO ARTE

giudizio-universale-valpadano-bastianino-duomo-ferrara

Il Giudizio universale dipinto da Bastianino nel catino absidale del Duomo di Ferrara

Ogni giorno immagini rappresentative di Ferrara in tutti i suoi molteplici aspetti, in tutte le sue varie sfaccettature. Foto o video di vita quotidiana, di ordinaria e straordinaria umanità, che raccontano la città, i suoi abitanti, le sue vicende, il paesaggio, la natura…

[clic sulla foto per ingrandirla]

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Ciao Andrea Samaritani, fotografo affamato di umanità e bellezza
La luna in piazza
Grafica come arte: mostra di Claudio Gualandi al Dosso Dossi di Ferrara
L’eterna lotta di San Giorgio: luci e ombre nella secolare storia della nostra cattedrale

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi