Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > IMMAGINARIO
‘Nel nome del padre’
per una politica consapevole

IMMAGINARIO
‘Nel nome del padre’
per una politica consapevole

fava-claudio-pippo
Tempo di lettura: < 1 minuto

Oggi, in coincidenza con la tornata elettorale, riserviamo il nostro immaginario a una riflessione sul senso autentico della politica e il suo progressivo degrado dovuto a intrecci sempre più solidi fra i poteri forti, quelli che governano le istituzioni e quelli che che gestiscono la finanza e le banche: questa oggi è la vera mafia. A ricordarcelo lucidamente è lo spettacolo teatrale “Nel nome del padre” tratto dall’omonimo romanzo autobiografico di Claudio Fava (figlio di Pippo, giornalista ammazzato appunto dalla mafia) di cui vi proponiamo la visione integrale.

In nome del padre, dal romanzo di Claudio Fava, con Roberto Citran [vedi]

Commenta

Ti potrebbe interessare:
La sobrietà degli altri
I banchieri giocano a Risiko con la nostra pelle
maschere nomi cognomi soprannomi
DIARIO IN PUBBLICO
Nome, cognome, soprannome
LA VIGNETTA
Fisiognomica dell’Onorevole

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi