Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > IMMAGINARIO
Terremoto in cielo.
La foto di oggi…

IMMAGINARIO
Terremoto in cielo.
La foto di oggi…

Eurofighter - Aeronautica Militare - boom sonico
Tempo di lettura: 4 minuti

Erano da poco passate le 15,30 quando ieri due boati a pochi secondi l’uno dall’altro hanno scosso le finestre e i nervi dei ferraresi, e non solo (sono stati percepiti anche a Modena, Mantova e Bologna). Sembrando provenire da Nord della città alcuni hanno pensato al petrolchimico, tanti invece hanno creduto che si trattasse del terremoto. In realtà è stato un rumore più breve di quello lungo e sordo che abbiamo imparato a riconoscere nel 2012.

Dopo qualche minuto di smarrimento la rete aveva già trovato la risposta, che era non nella terra, ma nel cielo. Infatti chi si è subito precipitato fuori ha visto due aerei che volavano paralleli lasciando grosse scie bianche dietro di sé, ed un altro aereo davanti a loro, più lontano.

Questa la ricostruzione dei fatti, attraverso i tweet in tempo reale dell’Aeronautica Militare.

del 4° Stormo in volo per intervento reale

per gli Eurofighter del 4° Stormo, intercettato aereo …

Intercettato in volo dalla Turchia a Ginevra non in contatto radio con gli enti del controllo del traffico aereo

Eurofighter hanno superato la in Emilia Romagna per reale

rientrano in base. Missione Compiuta. a difesa dei cieli 24h su 24H.

Infine il comunicato che sempre l’Aeronautica ha ritenuto di emettere per spiegare l’accaduto.

Due caccia Eurofighter del 4° Stormo dell’Aeronautica Militare si sono alzati in volo per intercettare un velivolo Embraer, decollato dall’aeroporto di Bodrum in Turchia e diretto a Ginevra in Svizzera, che non riusciva a mettersi in contatto con gli enti del controllo del traffico aereo italiano per motivi tecnici.
I velivoli intercettori del 4° Stormo di Grosseto, in servizio di allarme sul territorio nazionale, hanno raggiunto e identificato il velivolo e, dopo aver accertato l’assenza di una minaccia, sono rientrati alla base.
L’Aeronautica Militare assicura la sorveglianza dello spazio aereo nazionale 365 giorni all’anno, 24 ore su 24, con un sistema di difesa integrato, fin dal tempo di pace, con quello degli altri Paesi appartenenti alla NATO. Il servizio è garantito dal 36° Stormo di Gioia del Colle, dal 4° Stormo di Grosseto e dal 37° Stormo di Trapani con velivoli caccia Eurofighter. 

Alla fine di questo pomeriggio da top gun, la paura è passata e il vocabolario si è arricchito di termini come boom sonico e scramble (termine militare che definisce l’atto di far decollare un caccia intercettore per intercettare e identificare un aereo sconosciuto). Ma una spiacevole sensazione di minaccia incombente, da cielo o da terra che fosse, è rimasta ad aleggiare per un po’ come le nuvole delle scie degli aerei.

OGGI – IMMAGINARIO CRONACA

Ogni giorno immagini rappresentative di Ferrara in tutti i suoi molteplici aspetti, in tutte le sue varie sfaccettature. Foto o video di vita quotidiana, di ordinaria e straordinaria umanità, che raccontano la città, i suoi abitanti, le sue vicende, il paesaggio, la natura…

[clic sulla foto per ingrandirla]

Eurofighter - Aeronautica Militare - boom sonico

gli Eurofighter dell’Aeronautica Militare

aereo militare - ferrara

aerei militari in volo (foto di Luca Pasqualini)

Commenta

Ti potrebbe interessare:
NELL’ARIA C’E’ UN’ALTRA PANDEMIA:
L’indifferenza e l’isolamento socio-culturale
DIARIO IN PUBBLICO
La fatica di vivere oggi
DI MERCOLEDI’
Il saluto di Hygia
DI MERCOLEDI’
La macchina del vento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi