Home > COMUNICATI STAMPA > Imprese ed export, l’Emilia-Romagna guarda al Vietnam

Imprese ed export, l’Emilia-Romagna guarda al Vietnam

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia Romagna

Incontro in Regione tra il presidente Bonaccini, l’assessore Bianchi e la delegazione del Paese asiatico guidata dal vice ministro del Commercio e dell’Industria, Ho Thi Kim Thoa

Bologna – Più collaborazione nei settori strategici (agroindustria, packaging, meccanica) tra Emilia-Romagna e Vietnam, in un’ottica di maggiore occupazione e opportunità di lavoro, e più scambi commerciali. E’ quanto ha auspicato il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, nel corso dell’incontro, stamani in viale Aldo Moro, con una delegazione del Paese asiatico guidata dal vice ministro del Commercio e dell’Industria, Ho Thi Kim Thoa. “C’è un rapporto solido che lega la Regione Emilia-Romagna al Vietnam- ha ricordato Bonaccini-. Sono convinto che ci siano ampi spazi per approfondire ancora di più gli scambi, sia a livello politico-istituzionale che economico-commerciale. Lo scorso anno- ha aggiunto – l’Emilia-Romagna ha raggiunto il suo record nell’export, con oltre 55 miliardi di euro, e noi vogliamo continuare a investire sempre più sull’internazionalizzazione delle imprese”.

Nel 2013 l’Emilia-Romagna ha avviato a una nuova stagione di rapporti economici con il Paese asiatico, attraverso la sottoscrizione di una dichiarazione d’intenti e di un memorandum tra Ambasciata del Vietnam in Italia, Regione e Unioncamere. Obiettivo, promuovere gli investimenti, la cooperazione economica, il trasferimento di tecnologie e la collaborazione in attività di ricerca. Da giugno 2015, inoltre, è operativo in Vietnam un Desk Emilia-Romagna a supporto delle imprese che vogliono operare nel Paese, in particolare nella Provincia di Binh Duong.

Oltre al vice ministro fanno parte della delegazione, in missione in questi giorni in Emilia-Romagna, Cao Chinh Thien, ambasciatore del Vietnam in Italia, dirigenti governativi e i delegati di quindici imprese. Insieme a Bonaccini, ad accogliere la delegazione in Sala Giunta, l’assessore regionale alla Scuola e Formazione professionale, Patrizio Bianchi, che ha sviluppato con il vice ministro vietnamita una riflessione sull’importanza della formazione tecnico-professionale.

Il vice ministro Ho Thi Kim Thoa ha invitato la Regione a partecipare alla Commissione Mista di cooperazione economica tra governo italiano e governo vietnamita, in programma ad Hanoi dal 16 al 19 novembre prossimo. Negli stessi giorni, a Ho Chi Minh City, si terrà il Vietnam Foodexpo, evento a cui l’Italia è invitata come ospite d’onore.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi