COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > In scena a Ferrara Off lo scambio epistolare tra Giorgio Bassani e Giuseppe Dessì

In scena a Ferrara Off lo scambio epistolare tra Giorgio Bassani e Giuseppe Dessì

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Ferrara Off teatro

Sabato 9 marzo alle ore 21.00 in scena al Teatro Ferrara Off (viale Alfonso I d’Este 13) il primo studio, in forma di lettura drammatizzata, di “Una solitudine condivisa”, con Giacomo Casti e Giulio Costa, selezione dei testi Monica Pavani. Una nuova produzione Ferrara Off in collaborazione con Fondazione Giuseppe Dessì e Imago Mundi Onlus di Cagliari. L’appuntamento chiude la rassegna “Tradire Bassani” iniziata la scorsa estate, realizzata con il contributo del Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Giorgio Bassani.
Dal 1936 al 1959 Giorgio Bassani e Giuseppe Dessì si scambiano 55 lettere che, oltre a raccontare la storia di un’amicizia, segnano il tracciato di due percorsi letterari intimamente legati fra di loro. A partire dalla corrispondenza fra i due autori, “Una solitudine condivisa” porta in scena personaggi, ambientazioni e vissuti di due grandi protagonisti del Novecento.
Domenica 10 marzo alle 17.30, invece, “Il Giardino di Cemento” di Andrew Birkin, 1993, dal romanzo omonimo di Ian McEwan. Primo appuntamento della rassegna cinematografica a cura di Giovanna Mattioli, in collaborazione con Associazione Rrose Sélavy e Garden Club Ferrara. In una realtà urbana indefinibile e distopica, c’è un giardino arido come solo una gettata di cemento può essere. Il luogo perfetto per trovare alibi e scorciatoie per giudicare le azioni dei personaggi di questa storia: quattro figli, quattro orfani, quattro adolescenti raccontati in tutta la loro dolce, crudele, foruncolosa età anfibia. La visione è consigliata dai 14 anni in su.
L’ingresso allo spettacolo “Una solitudine condivisa” è di 10 € per i soci Ferrara Off, 8 € soci under30, 6 € per gli studenti Unife, 5 € soci under18, 12 € non soci (inclusa tessera associativa 2018/19). L’ingresso al film “Il Giardino di Cemento” è di 3 €. Maggiori informazioni su www.ferraraoff.it o chiamando il numero 333.6282360.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi