Home > COMUNICATI STAMPA > In scena a Vaccolino le “storie nell’armadio”. La rassegna Junior prosegue con l’anteprima regionale dello spettacolo

In scena a Vaccolino le “storie nell’armadio”. La rassegna Junior prosegue con l’anteprima regionale dello spettacolo

Tempo di lettura: 3 minuti

Da ufficio stampa

Dopo i successi registrati a San Giuseppe e Volania, è tutto pronto per il terzo appuntamento con Junior! Pomeriggi a Teatro. La rassegna approda a Vaccolino, presso la tensotruttura parrocchiale, con una novità di carattere regionale: in anteprima per l’Emilia Romagna andrà infatti in scena Storie nell’Armadio, il nuovo spettacolo della compagnia marchigiana Lagrù Ragazzi.
Un inconsueto mix di linguaggi, tra cui dominano il teatro di figura, la comicità, la narrazione ed il repertorio fiabesco sono alla base della poetica della compagnia, composta da artisti ed interpreti provenienti da percorsi differenti ma che hanno trovato nell’incontro e nel lavoro comune il coronamento delle proprie abilità. A Vaccolino andrà in scena l’ultima creazione del gruppo: Storie nell’armadio. Due attori, spaventati ma curiosi, si avvicinano ad uno strano armadio comparso all’improvviso…che cosa ci sarà dentro? Vecchi costumi teatrali? Polverose parrucche?  E cosa si nasconde nell’armadio di ogni bambino? Mostri, streghe, marmocchi dispettosi, draghi, principi, fate?
A causa di un lupo alquanto dispettoso, i due attori si troveranno costretti ad aiutare le misteriose creature che si nascondono nell’armadio e a spaventare tutti i bambini presenti in sala. I personaggi che ne usciranno prenderanno magicamente vita, in un esilarante carosello di storie vecchie e nuove che tenteranno di spaventare, ma finiranno per far ridere a crepapelle, culminando nella sorpresa del gran finale. Lo spettacolo vede in scena due attori e nell’armadio un animatore, che dà vita ai pupazzi protagonisti delle storie raccontate. Attraverso il racconto di fiabe tradizionali e di storie moderne, lo spettacolo esorcizza la paura e fa tremare dalle risate!
L’appuntamento è per domenica 12 febbraio alle ore 16, presso la Tensostruttura Parrocchiale in via Cella a Vaccolino. L’ingresso è gratuito e lo spettacolo è adatto a tutti, a partire dai tre anni di età. La rassegna è organizzata per il Comune di Comacchio da Bialystok Produzioni, in collaborazione con Teatro dell’Aglio e sotto la direzione artistica di Massimiliano Venturi. Il prossimo appuntamento è in programma eccezionalmente di sabato; il giorno 25/02 presso la palestra delle Scuole Medie di Porto Garibaldi sarà protagonista la compagnia aretina NATA Teatro, con lo spettacolo Se Pinocchio fosse Cappuccetto Rosso… Il programma completo è sul sito www.comacchioateatro.it; aggiornamenti in tempo reale sulla pagina facebook ‘Comacchio a Teatro’, infoline 349 0807587.

armadio02 lupo

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi