Home > COMUNICATI STAMPA > Inaugurata oggi la mostra “Fisica e Metafisica” a palazzo Turchi-Di Bagno a Ferrara

Inaugurata oggi la mostra “Fisica e Metafisica” a palazzo Turchi-Di Bagno a Ferrara

Tempo di lettura: 3 minuti

da: ufficio stampa Ascom Ferrara

Fisica, Metafisica e… Commercio: ha inaugurato stamani (14 novembre ore 11.00 palazzo Turchi-Di Bagno) “Fisica e Metafisica” la mostra scientifica organizzata dal Sistema Museale di Ateneo e dal Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra dell’Università di Ferrara, presenti l’uno con la presidente Ursula Thun, l’altro con il direttore Roberto Calabrese, che vede che tra i partners Ascom Confcommercio Ferrara rappresentata dal presidente provinciale della Fipe Matteo Musacci.
La mostra vede l’esposizione di strumenti scientifici storici, parte della collezione instrumentaria di scienze fisiche di Unife, che testimoniano lo sviluppo della Fisica tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento, nella connessione fra mondo artistico e scientifico: “Osservando alcuni dipinti di Giorgio de Chirico e Carlo Carrà – ha spiegato il prof. Paolo Lenisa del Dipartimento di Fisica e tra gli organizzatori dell’iniziativa – abbiamo notato la presenza di alcuni strumenti scientifici e di alcuni oggetti che, agli occhi di un fisico, possono essere ricondotti a strumenti scientifici. Per questo, abbiamo abbinato una selezione di opere di Giorgio de Chirico e Carlo Carrà a strumenti scientifici della nostra Collezione e, attraverso questi strumenti, cercato di raccontare l’evoluzione della Fisica in quegli anni”. Musacci ha sottolineato la “bella collaborazione tra il mondo del commercio e l’università per dare una visibilità diffusa e sotto diversi punti di vista alla presenza di De Chirico nella nostra città nei primi anni del ‘900; un modo concreto per costruire eventi e metterli in rete a beneficio di tutti in un periodo caratterizzato dalla grande esposizione al Palazzo dei Diamanti di ‘De Chirico a Ferrara. Metafisica ed Avanguardie’ proprio di fronte alla mostra promossa da Unife”.
“Fisica e Metafisica” proseguirà infatti in centro storico con una speciale appendice, grazie alla collaborazione di alcuni commercianti della zona di via Borgo dei Leoni che nel mese di gennaio vestiranno le proprie vetrine con diversi strumenti scientifici antichi, provenienti dal Dipartimento di Fisica dell’Università. Gli oggetti in esposizione, corredati di brevi spiegazioni, si potranno trovare in via Borgo dei Leoni all’ottica Giulianelli, alla pasticceria ‘il Confettiere’, da ‘Benny intimo’, e in via Previati alla ‘Bottega fiorita’.
Già domani, domenica 15 (alle ore 10, 11, 15, 16, 17), sarà possibile, senza necessità di prenotazione, la visita guidata gratuita alla mostra. Così sarà poi anche in alcuni sabati e domeniche. Fisica e Metafisica è visitabile fino al 30 gennaio 2016 negli spazi del Palazzo Turchi – Di Bagno in Ercole I° d’Este a Ferrara ed ulteriori informazioni possono essere acquisite dal sito: http://www.fe.infn.it/fisicaemetafisica/

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi