Home > COMUNICATI STAMPA > Inaugurazione della mostra: Troia: la fine della città, la nascita del mito

Inaugurazione della mostra: Troia: la fine della città, la nascita del mito

Tempo di lettura: < 1 minuto

Da: Stampa
Oggi, 16 marzo, è stata un’importate giornata per Comacchio e per il ruolo che la città esercita nel panorama cultuale locale e non solo. Grazie all’incredibile lavoro sinergico di diverse realtà museali, tra cui il Museo Archeologico di Napoli e quello dei Campi Flegrei nel Castello di Baia, sarà possibile rivivere le suggestioni raccontate da Omero, padre dell’epica antica!
E’ stata infatti inaugurata la mostra “TROIA: LA FINE DELLA CITTÀ’, LA NASCITA DEL MITO” che, a due anni dalla mostra “Lettere da Pompei”, realizzata nel 2016 a seguito della firma del Protocollo d’Intesa per l’attivazione di rapporti di collaborazione tra il Comune di Comacchio e il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, permetterà ai visitatori di rivivere miti ed atmosfere dell’antichità.
Hanno presenziato alla giornata inaugurale, insieme ai curatori della mostra Carla Buoite e Lorenzo Zamboni, il Sindaco Marco Fabbri, l’Assessore Alice Carli, la Cons. Regionale Marcella Zappaterra, la Direttrice del Museo Delta Antico Caterina Cornelio ed il Dirigente del servizio Cultura Roberto Cantagalli.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi