Home > COMUNICATI STAMPA > Inaugurazione Ponte Pallotta

Inaugurazione Ponte Pallotta

Tempo di lettura: 4 minuti

Da: Comune di Comacchio

Da oggi il Comune di Comacchio dispone di un nuovo ponte, quello che attraversa il canale Pallotta, grazie al quale si è realizzata una nuova “circonvallazione”, rispondente a precisi obiettivi strategici. L’infrastruttura ha permesso di concretizzare innanzitutto quell’auspicata inter-connessione urbana tra il centro storico ed il Villaggio Raibosola, ma è pure andata incontro all’esigenza di maggiore sicurezza stradale per pedoni e ciclisti, diretti da Comacchio verso la costa, attraverso la pista ciclo-pedonale di Via Marina. Una convenzione urbanistica, in attuazione del Piano Particolareggiato, ha previsto l’impegno da parte di Coop Alleanza 3.0, cooperativa realizzatrice dell’ampliamento del supermercato Coop di Comacchio, alla realizzazione del ponte, con opere connesse, per un investimento complessivo pari 185mila euro (opere e spese accessorie). “E’ una progettualità che parte da lontano – ha dichiarato il Sindaco Marco Fabbri prima del taglio del nastro -, della quale siamo orgogliosi. Il progetto di ampliamento del supermercato Coop prevedeva di realizzare una serie di interventi, compreso questo. Ringrazio Coop Alleanza 3.0, ditta esecutrice, operai e tecnici comunali, la Polizia Muncipale perchè hanno lavorato intensamente per giungere all’inaugurazione di oggi.” L’infrastruttura rappresenta indubbiamente un ulteriore passo avanti rispetto ad una strategia ben più ampia, che ha preso le mosse dal percorso partecipato di riqualificazione urbana, che ha visto il coinvolgimento della popolazione. “Grazie a questa opera, si arriva sino al Trepponti, ma si crea pure un collegamento tra centro storico, Villaggio Raibosola e costa, – ha aggiunto il Sndaco – in piena sicurezza attraverso i percorsi ciclabili.” Il traffico veicolare nella zona di via Trepponti viene così meglio distribuito sulla nuova circonvallazione, che contestualmente collega le vie Fattibello, Squero, Conca e Marina. Come ha sottolineato il Primo Cittadino, l’area antistante il supermercato Coop rappresenta anche un punto di arrivo a Comacchio, con un ampio parcheggio, da cui possono prendere il via escursioni a piedi verso il centro storico e non solo. Il vicino argine Fattibello è stato dotato lo scorso anno di un pontile dal quale si possono effettuare escursioni in barca verso stazione Foce e nel breve anche verso la costa. Il Sindaco ha poi concluso il proprio intervento ringraziando tutti coloro che hanno lavorato anche in piena estate, per assicurare la consegna dell’opera nei termini previsti. Il progettista, nonchè direttore dei lavori è il geometra Francesco Ferrari, il quale si è rallegrato “per aver dato compimento agli impegni assunti nella convenzione con il Comune di Comacchio, a partire dalla realizzazione del parcheggio e dal completamento del ponte. L’opera si inserisce nella viabilità di quartiere, – ha sottolineato Ferrari -, ma ha un respiro più ampio, con l’innesto verso la caserma dei Carabinieri.” Di forma arcuata semplice, il ponte in cemento armato è cinto da parapetti realizzati con materiali performanti, adatti agli ambienti salini. L’acciaio Cor-ten impiegato sta ultimando la sua fase di ossidazione e nel tempo resterà inalterato, senza quindi dover ricorrere ad interventi di manutenzione. Sono felice per il traguardo raggiunto.” Il ponte è costituito da una carreggiata con due corsie di marcia, impianto di illuminazione e due piste ciclo-pedonali in entrambi i lati. Presenti all’inaugurazione anche Andrea Vicentini, responsabile di zona-soci di Ferrara ed Angelo Marco Persanti, Responsabile del punto vendita Coop Alleanza 3.0 di Comacchio, le autorità militari locali (Tenente Andrea Coppi, Comandante della Compagnia Carabinieri di Comacchio, Dott. Paolo Claps, Comandante della Polizia Municipale di Comacchio, Tenente Danilo Errera, Comandante della Tenenza di Finanza di Comacchio, Ispettore Giovanni Stravaganti, Comandante della Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Comacchio), il Presidente del Consiglio Comunale, Robert Bellotti ed i rappresentanti delle Associazioni di categoria. Don Ruggero Lucca ha proceduto alla benedizione.
Il progettista e direttore dei lavori delle strutture è l’ing. Loris Grotti di Modena, l’impresa appaltatrice è il Consorzio Integra Soc Coop di Bologna, mentre le imprese esecutrici sono Centauro Costruzioni srl di Stienta (RO), Cem.Ar. di Cavalieri D’Oro Mario & C. (s.n.c.) di Porto Garibaldi e Tre Costruzioni snc di Nordi Giuseppe di Comacchio. Il collaudatore è l’ing. Giorgio Serafini di Modena.
Da oggi, contestualmente all’apertura del nuovo ponte, è entrato in vigore il doppio senso di marcia in via Fattibello, da via Chiavica a via dello Squero. In allegato si inviano, contestualmente l’ordinanza con la nuova disciplina del traffico e la nota stampa di Coop Alleanza 3.0.
Si allegano altresì le foto, relative alla cerimonia inaugurale, gentilmente trasmesse da Giada Meris.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi