Home > COMUNICATI STAMPA > Indennità ai lavoratori danneggiati dal sisma

Indennità ai lavoratori danneggiati dal sisma

Tempo di lettura: 1 minuto

Indennità per i lavoratori dei territori colpiti dal sisma

da: ufficio stampa Provincia di Ferrara

La Regione Emilia Romagna ha aperto un avviso pubblico per riconoscere un’indennità ai lavoratori che all’epoca del sisma del maggio 2012 erano: subordinati con un’anzianità di servizio inferiore a novanta giornate di lavoro, oppure impossibilitati in tutto o in parte a recarsi al lavoro a causa del terremoto, o infine lavoratori agricoli o autonomi che abbiano dovuto sospendere l’attività per lo stesso motivo.
Le domande vanno presentate in viale Aldo Moro a Bologna entro venerdì 14 febbraio 2014 e il bando è scaricabile dal sito della Regione Emilia-Romagna, oppure da quello della Provincia di Ferrara- Servizi per l’impiego all’indirizzo:
http://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it/crisi-occupazionale/approfondimenti/indennita-per-i-lavoratori-dei-territori-colpiti-dal-sisma
http://www.provincia.fe.it/lavoro?nav=491&news=9ED7E06DD9634460C1257C5B0056F6B5
Per informazioni è possibile rivolgersi al servizio Lavoro della Regione Emilia-Romagna (Marco Silvani, tel. 051.5273862, fax 051.5273894, msilvagni@regione.emilia.romagna.it e
Giulia Ferraresi, tel. 051.5273589, fax 051.5273894, ferraresi@regione.emilia.romagna.it ).
“Con questo provvedimento – sottolinea l’assessore provinciale alle Politiche del lavoro Caterina Ferri – dopo aver sostenuto le aziende colpite e favorito la ricostruzione, la Regione dà ora risposta anche ai lavoratori autonomi e precari, che hanno subito le conseguenze del sisma”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi