Home > COMUNICATI STAMPA > Individuazione dell’associazione che gestirà la salina di Comacchio

Individuazione dell’associazione che gestirà la salina di Comacchio

Shares

Da: Comune di Comacchio- Ferrara (comunicato congiunto)

In un’ottica di apprendimento e diffusione degli antichi mestieri, quali più alta testimonianza della cultura e dell’identità locali, l’Amministrazione Comunale ha emanato oggi un avviso pubblico, teso ad individuare un’associazione di promozione sociale, che si farà carico di attuare il progetto di valorizzazione della salina di Comacchio. Nel mese di giugno scorso il progetto di riqualificazione del sito, avviato con il restauro della Torre Rossa, vecchia postazione di guardiania e con il completo recupero del laboratorio didattico, ha segnato un traguardo ulteriore, grazie alla re-immissione dell’acqua nei bacini salanti. La ripresa del ciclo produttivo del sale darà i primi attesi frutti entro la fine dell’estate. Dopo il corso di formazione di “Salinaro, secolare custode del sale dei Longobardi”, il Comune di Comacchio con un avviso pubblico consultabile e scaricabile dalla home page del sito comunale, ha inteso individuare un’associazione che si faccia interprete del processo di valorizzazione della salina di Comacchio recentemente avviato. Le candidature, secondo le modalità espressamente elencate nell’avviso pubblico, dovranno pervenire IN BUSTA CHIUSA all’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico, entro le ore 12 del 16 settembre 2016. La durata della convenzione, il cui schema è scaricabile anch’esso dalla home page del sito comunale, sarà efficace dalla data di sottoscrizione sino al 31 dicembre 2017, rinnovabile di un anno ulteriore in accordo tra le parti. Il progetto vincitore si aggiudicherà un contributo pari a 2mila euro per il 2016 e di 5mila euro per il 2017, per le finalità indicate nella convenzione. Le candidature dovranno essere presentate da parte di associazioni di promozione sociale senza scopo di lucro. Per tutte le informazioni dettagliate, si rinvia alla consultazione dell’avviso pubblico sul portale comunale www.comune.comacchio.fe.it. Si suggerisce, in alternativa, di contattare il Servizio Turismo (sig.ra Maria Luisa Fabiani, tel. 0533-318784, e-mail: mlfabiani@comune.comacchio.fe.it )

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi