Home > COMUNICATI STAMPA > Informazioni sul progetto ‘Nuovi spazi sonori’ e ‘MusINcanto’

Informazioni sul progetto ‘Nuovi spazi sonori’ e ‘MusINcanto’

Da: Istituto Comprensivo 1

Il progetto ‘Nuovi Spazi Sonori’ nasce con la finalità di diffondere la buona pratica strumentale e corale tra i bambini e i ragazzi dell’ Istituto Govoni di Ferrara, nel rispetto della sensibilità e delle potenzialità attitudinali dei singoli.
Nell’ambito dell’autonomia didattica e in attuazione del D.M. 8/2011, la Scuola riconosce l’esigenza di integrare i propri corsi di studi con elementi di Cultura Musicale, pertanto l’Istituto promuove attività per esaltare il valore culturale e formativo dell’istruzione musicale.
A tal fine, è stata stipulata una Convenzione con il Conservatorio Statale di Musica ‘G.Frescobaldi’ di Ferrara.
Si tratta di lezioni collettive, organizzate presso la Scuola Secondaria di Primo Grado ‘T. TASSO’ e/o Govoni, in orario pomeridiano extra-curricolare, da ottobre a maggio.
I corsi sono rivolti agli alunni della Scuola Primaria e della Secondaria di 1° e prevedono l’insegnamento del Canto Corale e di 9 strumenti a scelta tra pianoforte, flauto traverso, chitarra, violino, arpa, oboe, clarinetto, fagotto, corno.
Il Progetto di attività propedeutica alla pratica musicale dell’ Istituto ‘Govoni’ si svolge anche in orario curricolare ed è condotto da personale facente parte dell’organico dell’Istituto e/o in possesso di Diploma di Conservatorio nonché dei requisiti previsti dal DM 8/2011.
La proposta è rivolta a tutte le classi dei plessi Govoni, Poledrelli, Leopardi, Doro e della scuola secondaria di 1°Tasso.
L’evento annuale ‘MusINcanto’ è l’occasione per presentare le attività e i progetti musicali che l’istituto ‘C. Govoni’ attiva nella propria offerta formativa.
L’iniziativa quest’anno si svolgerà il 28 gennaio 2017 presso la sala teatrale del Centro ‘Quadrifoglio’ di Pontelagoscuro che ospiterà gli alunni dell’Istituto e gli allievi del Progetto ‘Nuovi Spazi Sonori’ che offriranno al pubblico un programma di brani corali e strumentali.
L’iniziativa sarà a favore dell’ onlus ‘1000 voci per ricominciare’ per esprimere la solidarietà di alunni, insegnanti e famiglie verso le zone terremotate del centro Italia.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi