Home > COMUNICATI STAMPA > Insieme si Cresce, commercio e Sport per la crescita della città e del territorio a cura di Ascom Ferrara

Insieme si Cresce, commercio e Sport per la crescita della città e del territorio a cura di Ascom Ferrara

Tempo di lettura: 3 minuti

da: ufficio stampa Ascom Ferrara

Un’alleanza perfetta tra il commercio e il mondo dello sport estense: è stato presentato con successo alla conferenza di sistema nazionale della Confcommercio che si è svolta nei giorni scorsi a Chia – di fronte ad una platea di un migliaio di dirigenti – il progetto “Insieme si cresce” che vede la partnership tra Ascom Ferrara e le società più rappresentative del mondo dello sport cittadino: il riferimento è alla Mobyt, alla Spal, alla Quattro Torri, alle Aquile, al Club Officina Ferrarese che guardano al progetto con attenzione e sensibile coinvolgimento. Dunque tutte le discipline estensi (pallacanestro, calcio, pallavolo, football americano e automobilismo storico) insieme ad Ascom Confcommercio coese in un unico percorso comune che ha trovato l’attenzione ed il plauso del presidente nazionale Carlo Sangalli.
“Si tratta di costruire concretamente opportunità di crescita e sviluppo per il territorio – commenta il presidente provinciale di Ascom Ferrara Giulio Felloni – con collaborazioni innovative in un settore – lo sport – che è di particolare interesse per il diffuso coinvolgimento sulla nostra comunità con tutti i riflessi del caso in ambito sociale oltre che economico”.
Davide Urban, direttore generale di Ascom, che – nel corso della Conferenza Organizzativa Nazionale – ha tenuto le conclusioni durante l’assemblea plenaria del gruppo di lavoro nazionale “Su andamento dei consumi e stili di vita”, ricorda: “I flussi di tifosi rappresentano essi stessi una componente turistica di tutta rilievo. Insomma lo sport può essere un volano significativo per la promo commercializzazione della città e del territorio provinciale”.
Oltre dunque all’attenzione all’evento sportivo l’obiettivo – concreto – è di trasmettere visibilità ma soprattutto di commercializzare il sistema Ferrara.
Il progetto prevede due passaggi: in primo luogo Ascom Confcommercio curerà l’ospitalità per le squadre che verranno qui a Ferrara nelle diverse discipline. In secondo luogo verranno realizzati degli appositi pacchetti turistici per i sostenitori delle squadre in trasferta a Ferrara per consentire, in sinergia con il consorzio provinciale Visit, di incrementare il pernottamento in loco proponendo la provincia da Cento a Comacchio passando ovviamente per Ferrara
Un progetto sinergico tra commercio e sport, individuato da Ascom Ferrara, che potrebbe avere anche sviluppi a livello nazionale in Lega Pro, dove milita la Spal, divenendo un vero e proprio modello vincente da esportare, in tutta Italia, non solo nel sistema Confcommercio ma soprattutto nel mondo del calcio professionistico.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi