COMUNICATI STAMPA
Home > FESTIVAL INTERNAZIONALE 2018 > C2_FESTIVAL_18 > INTERNAZIONALE A FERRARA 2018
Volti e incontri dal primo giorno di Festival

INTERNAZIONALE A FERRARA 2018
Volti e incontri dal primo giorno di Festival

Shares

Il primo giorno di questa edizione di Internazionale a Ferrara è trascorso.
Il nostro fotografo Valerio Pazzi ha immortalato per voi sguardi, volti, momenti: dall’inaugurazione, con il conferimento del premio giornalistico Anna Politkovskaja al giornalista curdo iraniano Behrouz Boochani, alla lettura dei nomi delle 30.000 persone morte dal 1993 a oggi nel viaggio verso l’Europa da parte del fumettista Gipi. L’elenco, in continuo aggiornamento, è stato redatto dall’ong olandese United for intercultural action sulla base dei dati raccolti da ong, stampa e altre fonti: è la lista più completa finora esistente delle vittime accertate durante il viaggio in mare ma anche nella traversata via terra, nei centri di detenzione e nelle comunità per richiedenti asilo.
E tanto altro ancora…

Clicca sulle immagini per ingrandirle.

‘Fino a quando resisto’. Gipi legge i nomi delle 30.000 persone morte dal 1993 a oggi nel viaggio verso l’Europa

L’inaugurazione del Festival al Cinema Apollo

‘Chi sono io? Autoritratti e selfie, identità e reputazione. Quando le donne fotografano se stesse per trovare il loro posto nel mondo’. Con Concita De Gregorio, la fotografa Silvia Camporesi, Chiara Baratelli e con gli studenti del Liceo Roiti di Ferrara

‘Ti racconto una storia’
Voci e volti dal Cortile del Castello Estense

Commenta

Ti potrebbe interessare:
INTERNAZIONALE A FERRARA 2018
Scrivere, verbo al femminile
INTERNAZIONALE A FERRARA 2018
Chi sono io? L’identità ai tempi dei social network
INTERNAZIONALE A FERRARA 2018
Vite in fondo al mare
INTERNAZIONALE A FERRARA 2018
Prima gli italiani brava gente

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi