COMUNICATI STAMPA
Home > PARTITI & DINTORNI > Interpellanza Consigliere Francesco Rendine “IperFibra”

Interpellanza Consigliere Francesco Rendine “IperFibra”

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Gruppo consiliare G.O.L.

PREMESSO

Che Il progetto Open Fiber a Ferrara prevedeva la posa di una infrastruttura interamente nuova con lo scopo di portare la banda ultra larga nel comune di Ferrara con la tecnica FTTH ( fibra ottica sino all’abitazione).

Alcune precisazioni:
Il comune di Ferrara era già coperto dalla banda ultra larga con tecnica FTTC ( fibra ottica sino all’armadio stradale); infatti tutti gli operatori di telefonia commercializzano già da tempo il prodotto ad alta velocità
Non tutto il Comune di Ferrara è coperto da banda ultra larga con tecnica FTTC, molte zone cittadine interne alle mura e diverse frazioni (Boara, Fossanova ecc.) sono completamente sprovviste di questo servizio.
Open Fiber di fatto ha realizzato una nuova infrastruttura (scavando e rovinando l’asfalto) parallelando un servizio che era già presente, senza servire le cosiddette aeree bianche del Comune di Ferrara che quindi sono rimaste ancora al buio.
In sostanza chi aveva la fibra ad alta velocità ora funziona a velocità ancora più alta mentre chi era senza la fibra si trova con segnali che continuano a viaggiare con le velocità di un carro bestiame
Per la nuova infrastruttura di rete sotterranea Open Fiber ha effettuato parecchi scavi con modalità innovative e a basso impatto ambientale. Tuttavia gli scavi cui hanno fatto seguito dei ripristini provvisori (cfr. immagini sottostanti) a distanza di tempo sono ancora provvisori in parecchie zone della città. Questi ripristini fatti con malta cementizia oltre a rappresentare un pericolo su alcuni percorsi ciclabili e pedonali, contribuiscono nel caso di scavi trasversali a rendere rumoroso il passaggio degli automezzi tale che in alcuni frangenti l’asfalto adiacente vibra fastidiosamente, e quando si è in prossimità di abitazioni le stesse vengono sollecitate da questo movimento anomalo.

CIO’ PREMESSO
Il sottoscritto INTERPELLA il Sig. Sindaco per sapere:

Perché si permette che in città sia privilegiato chi viaggia già ad alta velocità permettendo il raddoppio del servizio in fibra continuando a non servire chi ne é completamente sprovvisto
Per quale motivo a distanza di mesi il manto stradale non é stato ripristinato a regola d’arte e se intende intervenire al proposito

Si richiede risposta scritta.
Con immenso rispetto e grande deferenza

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi