Home > IL QUOTIDIANO > Interpellanza su riqualificazione urbanistica area adiacente nuova Chiesa Parrocchiale San Giacomo, quartiere Arginone.

Interpellanza su riqualificazione urbanistica area adiacente nuova Chiesa Parrocchiale San Giacomo, quartiere Arginone.

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Gruppo Partito Democratico, Comune di Ferrara

Premesso
Che il quartiere Arginone, nella parte a ridosso del complesso parrocchiale di San
Giacomo, negli anni è stato oggetto di varie approfondimenti circa l’eventuale
sviluppo urbanistico dell’area;
Che in occasione della progettazione del nuovo assetto viario con la rotonda e il
ponte sul Volano, iniziarono le interlocuzioni tra l’Amministrazione Comunale e la
Curia, con il primo accordo che portò alla permuta di un pezzo di Sacrato dell’attuale
Chiesa con un’area di proprietà comunale;
Che successivamente, la progettazione della nuova Chiesa di San Giacomo è stata
valutata come una riqualificazione urbanistica del quartiere, in cui il luogo di culto
con tutte le opere parrocchiali annesse e l’ampio Sacrato acquisivano una nuova
centralità nel quartiere;

Considerato
Che l’Amministrazione comunale, alla luce delle opere di urbanizzazione che la
Curia avrebbe dovuto realizzare, aveva opportunamente assunto l’impegno di
realizzare le opere di propria competenza, per dare il decoro e la giusta
valorizzazione alla nuova Chiesa di San Giacomo,realizzata con un’architettura
innovativa, frutto di una progettazione vincitrice di un bando internazionale a firma di
architetti di caratura mondiale;
Che allo stato attuale, la strada di proprietà comunale che da via Arginone consente
l’accesso al Sacrato e alle opere parrocchiali, pur essendo stata regolarmente
urbanizzata con i lavori della Chiesa ( marciapiede, ciclabile, parcheggio,
illuminazione), è ancora sterrata con buche e avvallamenti;
Che nell’area di proprietà comunale adiacente l’abside della nuova Chiesa, sono
presenti dei fabbricati in disuso e fatiscenti in completo stato di abbandono che
deturpano il decoro e la bellezza architettonica del luogo di culto appena realizzato.

Interpella il Sindaco e la Giunta per sapere
Se è loro intenzione pavimentare la strada che da accesso al Sacrato della nuova
Chiesa di San Giacomo, oltre che abbattere gli edifici fatiscenti adiacenti l’abside
della Chiesa e ripulire completamente l’area;
Se esiste un progetto per riqualificare l’area adiacente la nuova Chiesa, in modo da
valorizzare urbanisticamente la parte del quartiere Arginone in cui insiste il nuovo
complesso parrocchiale di San Giacomo.

Il Presidente
Gruppo Consiliare PD
Franceasco Colaiacovo

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi