Home > PARTITI & DINTORNI > Interpellanza sulla redazione del Piano Urbanistico Generale

Interpellanza sulla redazione del Piano Urbanistico Generale

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Gruppo Azione Civica

premesso che

l’aggiornamento continuo degli strumenti urbanistici generali è necessario soprattutto in
momenti di crisi economica e di difficoltà del mondo imprenditoriale e delle famiglie, non solo
per rispondere alle opportunità e alle richieste che possono emergere dal mondo privato, ma
soprattutto per indirizzare le politiche di sviluppo di un territorio e mettere a sistema tutti gli
aiuti, gli incentivi e gli strumenti individuati dagli enti pubblici statali, regionali e comunali;
che nel 2018 la Regione Emilia-Romagna ha emanato la nuova legge urbanistica (L.r.24/2017)
che impone ai Comuni la redazione del Piano Urbanistico Generale da attivare entro dicembre
2020 e da approvare entro dicembre 2023, con termini perentori la cui disattesa porterebbe a
blocchi dell’attività urbanistica ordinaria; la legge si concentra sul favorire la rigenerazione
urbana eliminando le espansioni nel territorio e preservando il suolo, sulla qualificazione
della città esistente e sulla semplificazione procedurale;
che per Ferrara il PUG è necessario in quanto consentirebbe di mettere a sistema tutte le
misure introdotte negli ultimi anni sull’incentivo alla rigenerazione e riqualificazione urbana,
sul riuso degli edifici, tutte le agevolazioni per le imprese e il tessuto imprenditoriale, tutte le
semplificazioni per i cittadini, e rappresenta lo strumento necessario per affrontare le
tematiche ambientali, di rischio e di opportunità, verso la transizione ecologica;

rilevato che

il nostro territorio ha bisogno più che mai di una cornice programmatoria e di indirizzo,
capace di contenere anche molti dei programmi strategici e dei progetti operativi scritti nel
Documento Unico di Programmazione di questa Amministrazione;
che il Comune di Ferrara, grazie al grande lavoro fatto negli anni scorsi, ha tutte le condizioni
per poter realizzare il PUG con tempistiche e modalità veloci ed efficaci: il personale tecnico.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi