Home > COMUNICATI STAMPA > Intervento di Ascom Confcommercio per apertura di un tavolo di confronto sul “No” alla Tassa di Soggiorno nel Comune di Comacchio

Intervento di Ascom Confcommercio per apertura di un tavolo di confronto sul “No” alla Tassa di Soggiorno nel Comune di Comacchio

da: ufficio stampa Ascom Ferrara

Ascom Confcommercio ribadisce la sua contrarietà all’introduzione della tassa di soggiorno che secondo gli intendimenti del Comune di Comacchio dovrebbe diventare operativa dal 2016.
“La tassa di soggiorno è una tassa totalmente antituristica – sottolinea con forza il direttore generale di Ascom Confcommercio Ferrara Davide Urban – ed i Comuni non possono certo pensare di risolvere i loro problemi sempre con l’introduzione di nuove tasse”.
Dal canto suo il presidente di Ascom Comacchio Gianfranco Vitali aggiunge: “Siamo contrari alla Tassa di soggiorno e crediamo sia una scelta sbagliata. Per questo chiediamo al Comune di Comacchio di attivare immediatamente un tavolo di confronto e di dialogo in particolare con la categorie interessate per trovare in modo condiviso soluzioni alternative per il bene del territorio e per permettere comunque sviluppo ed occupazione”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi