Home > COMUNICATI STAMPA > “Io, Agamennone” di G. Guidorizzi

“Io, Agamennone” di G. Guidorizzi

Tempo di lettura: < 1 minuto

Da ufficio stampa Liceo Ariosto

“I cantori ricordano ciò che è accaduto… e ricordano il re Agamennone e l’esercito della sua gente, gli achei”

È così che ha inizio il primo capitolo di “Io, Agamennone”, opera del professor Giulio Guidorizzi.

L’autore sarà ospite del liceo Ariosto in occasione della Settimana Classica, un’iniziativa promossa dal liceo stesso che approfondisce e analizza argomenti legati alla tradizione greco-romana. Alla preparazione della giornata hanno collaborato anche alcune classi del liceo Roiti e del liceo Carducci.

L‘ incontro si terrà mercoledì 28 febbraio dalle ore 11.15 alle ore 13:10 presso la Sala Estense ed è aperto al pubblico interessato.

Il prof. Guidorizzi non è soltanto un rinomato grecista, traduttore, filologo e professore universitario, ma si pone come mediatore tra la classicità e la società contemporanea, fornendo al suo pubblico un’efficace chiave di lettura del mondo narrato da Omero.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi