Home > PARTITI & DINTORNI > Italia in Comune al confronto con AFARC

Italia in Comune al confronto con AFARC

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Informazioni Alberto Bova
Il candidato sindaco per la lista Ferrara Concreta – Italia in Comune Alberto Bova ha partecipato sabato mattina al confronto pubblico con i candidati sindaci organizzato da A.F.A.R.C., associazione ferrarese delle imprese, degli agenti e dei rappresentanti di commercio. L’incontro è stato occasione per evidenziare l’importanza di intervenire sulle aree più emarginate e sofferenti e la necessità di impegnarsi nello sviluppo della viabilità e della sicurezza stradale. “Dobbiamo tornare ad occupare le periferie e le frazioni, dobbiamo permettere di tenere aperti le botteghe e i piccoli esercizi commerciali e per far questo proponiamo un rimborso a bando di TARI per un fatturato fino a 100.000 euro e di TARI e IMU per fatturato inferiore 50.000 euro, proprio per favorire il mantenimento delle iniziative produttive”, spiega il candidato sindaco Alberto Bova. Italia in Comune sostiene il progetto della Cispadana, il potenziamento della Ferrara-mare e l’ampliamento a tre corsie dell’autostrada A13. Si avanza inoltre il progetto di una circonvallazione EST per limitare il traffico cittadino verso il centro e si propone di intervenire sulla viabilità cittadina attraverso una più attenta ed efficace manutenzione, perché “la sicurezza stradale – sottolinea Bova – passa obbligatoriamente per la manutenzione”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi